Schede di riferimento
News Serie TV

Stranger Things: Ecco come i Fratelli Duffer stanno affrontando ogni stagione

47

Gli ideatori della serie tv di Netflix parlano anche di com'è nata l'idea del centro commerciale nella stagione 3.

Stranger Things: Ecco come i Fratelli Duffer stanno affrontando ogni stagione

Mentre l'emergenza Coronavirus ritarderà l'arrivo su Netflix dell'attesissima stagione 4 di Stranger Things, con le riprese ferme dallo scorso marzo e probabilmente fino all'autunno, gli ideatori della popolare serie di fantascienza Matt e Ross Duffer si sono riuniti con la star David Harbour per un'intervista in videoconferenza con Deadline, che ha organizzato una serie di incontri in vista della votazione che decreterà le serie e gli attori nominati agli Emmy di quest'anno. Intervista durante la quale i fratelli hanno rivelato qualcosa di interessante in merito all'approccio che stanno adottando con la serie.

Stranger Things: Ogni stagione come un film

Ross ha spiegato che "ci piace occuparci di ciascuna stagione come se fosse un film, così grande parte delle conversazioni si concentrano sul chiederci 'Quale sarà il torno della stagione e come facciamo qualcosa di diverso?'. Perché vogliamo provare cose diverse e non vogliamo semplicemente ripeterci. In particolare la terza stagione, non si è trattato necessariamente di ingrandirla, ma di quale sarebbe stato il suo tono, e ci siamo resi conto velocemente che non solo l'avremmo girata in estate ma che sarebbe anche uscita in estate. E questo ci ha dato l'idea di ambientarla durante l'estate, che è un'atmosfera molto diversa da quelle avute in precedenza, ovvero autunno nella prima stagione e Halloween nella seconda. E questo poi ci ha portato all'idea. Volevamo dare la sensazione di uno di quei grandi successi estivi con cui siamo cresciuti".

Stranger Things 3: L'idea del centro commerciale

Matt ha raccontato come l'idea del centro commerciale sia venuta fuori durante una sessione di brainstorming. "Ricordo che uno dei nostri sceneggiatori, Curtis Gwinn, ebbe l'idea di portare un centro commerciale a Hawkins e tutto quello che avrebbe significato per il centro città. Abbiamo pensato che si allineasse perfettamente con il tipo di atmosfera divertente e à la blockbuster che stavamo cercando", ha detto. "Siamo stati molto, molto entusiasti di questo centro commerciale e questo ha dettato un po' la trama. I nostri scenografi e decoratori hanno ricreato quello che era un centro commerciale degli anni '80. C'è stato un sacco di lavoro e quindi volevamo assicurarci che la nostra storia vi ruotasse in qualche modo attorno, in modo da trarne il massimo vantaggio".

Per Harbour, interprete del capo della polizia di Hawkins Jim Hopper, l'attenzione per i dettagli è stata davvero impressionante. "Sono nato nel '75, quindi gli anni '80 sono la mia specialità. La somiglianza [del centro commerciale] era davvero impeccabile. Ho trascorso molto tempo - un sacco di tempo - nei centri commerciali di Westchester quando avevo 13 anni. Quindi, posso dire che era pressoché perfetto. Devo fare i complimenti al dipartimento artistico".



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming