David Harbour biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

David Harbour

ETÀ: Ha 44 Anni
ALTEZZA: 190 cm

NASCE A: New York, Stati Uniti
NASCE IL: 10/04/1975

Nato il 10 aprile 1975 a White Plains, New York, David Harbour, dopo gli studi accademici al Dartmouth College di Hannover, ha dato il via alla sua carriera attoriale nel 1999, quando ha iniziato a recitare nei teatri di Broadway; nello stesso anno debutta in TV come comparsa nella serie Law & Order. È il 2004 quando approda sul grande schermo con un ruolo di sopporto in Kinsey, biopic di Bill Condon con Liam Neeson e Laura Linney. Un trampolino di lancio che l'anno successivo gli permette di entrare nel cast de I segreti di Brokeback Mountain (2005) di Ang Lee come Randall Malone, l'uomo sposato con il personaggio di Anna Faris. Successivamente recita ne La guerra dei mondi (2005), Shut Up and Sing (2006) e Awake - Anestesia cosciente (2007), ma sono solo ruoli di comparsa. Dovrà aspettare il 2008 per riavere una parte almeno secondaria con Quantum of Solace, dove è il capo della sezione sudamericana della CIA.

Da questo momento in poi Harbour rivestirà solo ruoli di supporto, dei quali ricordiamo i più rilevanti: Shep Campbell in Revolutionary Road (2008), Scanlon in The Green Hornet (2011) e Van Hauser in End of Watch - Tolleranza zero (2012). Nel 2013 interpreta James Gordon Shanklin, un agente speciale dell'FBI che ha presieduto le indagini sull'omicidio di John F. Kennedy, in Parkland. Seguono La preda perfetta (2014) e Black Mass - L'ultimo gangster (2015), ma in questi stessi anni prende parte anche a diverse serie TV, come Rake (2014) o State of Affairs (2014). A consacrarlo alla fama mondiale è il personaggio di Jim Hopper, il capo della polizia di Hawkins, in Stranger Things (2016), ruolo che gli vale la vittoria del Critics' Choice Television Award e le candidature Screen Actors Guild Awards, ai Golden GLobe e agli Emmy Award come Miglior attore non protagonista. Nel 2019 veste i panni del supereroe infernale Hellboy, terzo film sulla rossa creatura con Milla Jovovich e Ian McShane.

Filmografia
Hellboy (Hellboy)
Suicide Squad (Suicide Squad)
Lascia un Commento