Schede di riferimento
News Serie TV

Peaky Blinders 6: Quando uscirà la sesta stagione e cosa si sa 

10

Tutto quello che sappiamo sul prossimo ciclo di episodi.

Peaky Blinders 6: Quando uscirà la sesta stagione e cosa si sa 

Siete già in astinenza dall'accento british e dalla strafottenza dei Peaky Blinders? Tranquilli, il creatore della serie è già al lavoro sul prossimo ciclo di episodi. Ma quando vedremo la sesta stagione?

La data d'uscita di Peaky Blinders 6

Considerando le date d'uscita delle precedenti, possiamo presumere che rivedremo Tommy Shelby e famiglia verso la fine del 2020. Tuttavia, nel podcast ufficiale della serie, Obsessed with Peaky Blinders, il regista Anthony Byrne si è tenuto un po' più largo con i tempi: "Non so proprio quando uscirà, forse all'inizio del 2021".

Insomma, non c'è ancora una conferma ufficiale da parte di BBC, sappiamo però che i preparativi per la prossima stagione sono iniziati a novembre 2019. "Ho letto tre copioni e sono fantastici", ha aggiunto Byrne. "Per me la quinta stagione è la prima parte di due, basandomi soprattutto sul fatto che c'è quel cliffhanger".

I piani di Steven Knight sui prossimi episodi

Per giunta, Steven Knight sta già pensando anche ad una settima. "Sicuramente proseguiremo con la sesta stagione e forse ne faremo anche una settima", ha dichiarato. "Abbiamo già parlato con Cillian Murphy e ci ha già dato piena disponibilità, come anche il resto degli attori principali". "Dovevamo finire il racconto con la quinta", ha spiegato a DigitalSpy lo scorso agosto: "Poi ho pensato che ci sono tantissime persone che hanno iniziato a seguire solo adesso, per cui sarebbe stato un gran peccato fermarsi così. La mia intenzione è di raccontare la storia della famiglia tra le due guerre mondiali, quindi vorrei finire con la prima sirena del raid aereo su Birmingham nel 1939", ha concluso.

Di cosa parlerà la stagione 6

"La quinta stagione ha trattato l'ascesa del fascismo, del nazionalismo e del razzismo negli anni '30, in un grande parallelismo con la realtà attuale", ha dichiarato Knight in un'intervista con NME. "Volevo che fosse il tema della stagione 5 e anche della 6. Nella sesta stagione ci concentreremo sul 1934, anno in cui le cose peggiorano ulteriormente". "Il rullo di tamburi si fa più insistente, le tensioni si aggravano e Tommy ci si trova proprio in mezzo. Sarà un'analisi di ciò che succedeva negli anni '30 e come venivano rivelate certe cose. La sto scrivendo adesso, ed è una tragedia".

Quando inizieranno le riprese e dove

Netflix e BBC hanno annunciato che le riprese per il prossimo ciclo di episodi inizieranno precisamente l’11 febbraio 2020. La produzione avrà luogo sempre tra Liverpool e la Scozia per la regia di Anthony Byrne, il quale in un’intervista con il Sun ha spiegato che “le riprese durano tra le 16 e le 18 settimane, un po’ come se stessimo realizzando tre film”, prima di esprimere tutto il suo entusiasmo di tornare dietro la macchina da presa a dirigere Cillian Murphy: “È semplicemente il miglior protagonista che si possa avere, non si potrebbe chiedere un attore migliore e sul set è estremamente preparato e concentrato. Non è egocentrico, vuole solo lavorare e farlo al meglio, per cui le nostre conversazioni sono tutte incentrate su come potremmo migliorare la situazione. Per me è stupendo, perché abbiamo personalità molto simili, per cui lo considero un po’ come un alleato [...] e si sposa bene con le sceneggiature di Steven Knight. Come regista, mi sento molto fortunato a lavorare con queste persone”.

Ci sarà anche Adolf Hitler in Peaky Blinders 6

In un thread su Reddit il creatore della serie, Steven Knight, ha anticipato che nella stagione 6 ci sarà “un personaggio storico che potrebbe sorprendere i fan”. Tra le tante congetture e voci di corridoio su questa misteriosa figura, la più accreditata vuole che si tratti di Adolf Hitler. Questo perché nel 1936 il famigerato leader del partito nazista ha presenziato alle seconde nozze di Oswald Mosley con Diana Guinness, proprio a Berlino. Insomma, potremmo assistere all'incontro tra "il diavolo in persona", secondo Tommy Shelby, e l'uomo con le mani più insanguinate della storia. 

Doveva finire con la quinta stagione

E pensare che inizialmente Knight aveva pensato di concluderla con la quinta stagione. "Avremmo dovuto concludere la storia con la quinta, ma poi ho realizzato quante nuove persone la stavano guardando e ho cambiato idea", ha dichiarato al giornale online Digital Spy. "Sarebbe stato un peccato fermarsi così".

Nuove aggiunte al cast della serie

È anche probabile che vedremo dei personaggi nuovi, dati i numerosi candidati che hanno contattato Knight nei mesi scorsi, come Brad Pitt, Snoop Dogg e A$AP Rocky.

"Ho ricevuto tantissime telefonate. Ad esempio da Brad Pitt, ma anche da Snoop Dogg e A$AP Rocky", ha dichiarato il creatore del drama in un'intervista con il Guardian: "Penso proprio che nella prossima stagione apriremo le porte a qualche star, ma dovranno essere adatti: prenderemo solo gli attori migliori, come abbiamo fatto nel caso di Sam Claflin, che interpreta Mosley. È perfetto".



  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming