News Serie TV

La casa di carta 4: Chi è Belén Cuesta, la new entry Manila [SPOILER]

È il nuovo membro della banda e un personaggio chiave dei nuovi episodi.

La casa di carta 4: Chi è Belén Cuesta, la new entry Manila [SPOILER]

I più attenti l'avevano già adocchiata nella Parte 3 de La casa di carta quando alcune inquadrature si erano soffermate su di lei. Ma è nella Parte 4 della serie che l'attrice Belén Cuesta mostra davvero chi è il suo personaggio, rivelatosi uno dei più sorprendenti dei nuovi episodi arrivati da poco in streaming su Netflix. Se non li avete ancora visti e preferite non avere anticipazioni sulla Parte 4, vi consigliamo di non proseguire con la lettura dell'articolo perché, inevitabilmente, seguiranno spoiler.

Il ruolo di Belén Cuesta ne La casa di carta

Belén Cuesta si è unita al cast de La casa di carta nella Parte 3 della serie dove ha interpretato un semplice ostaggio all'interno della Banca di Spagna. Per gli otto episodi della terza 'stagione' non le era stata affidata neppure una battuta. Eppure soprattutto gli spettatori spagnoli che avevano subito riconosciuto l'attrice avevano già intuito che il suo personaggio avrebbe ricoperto un ruolo importante. Più volte, infatti, la telecamera aveva indugiato su di lei facendo presagire qualcosa di più. Terminati gli episodi della Parte 3, tuttavia, tutti sono stati condannati a chiedersi, per oltre otto mesi, cosa bisognava aspettarsi da lei. Fino allo scorso 3 aprile, quando i nuovi episodi hanno sciolto ogni dubbio.

La casa di carta

La casa di carta 4: Chi è Julia alias Manila (SPOILER)

Finalmente, già nel primo episodio della parte 4 della serie viene concesso più spazio al personaggio di Belén Cuesta quando viene scelta come donatrice di sangue per salvare la vita a Nairobi (Alba Flores). Episodio dopo episodio, acquista sempre più importanza fino a quando, nel quinto episodio, viene raccontata la sua storia. Un flashback ci riporta indietro alla tenuta di Toledo, mentre il Professore (Álvaro Morte) e i suoi preparavano la rapina alla Zecca di Stato. In quell'occasione Denver (Jaime Lorente) e Mosca (Paco Tous) cercano di convincere il Professore a coinvolgere nella rapina Juanito, loro parente e figlio di un amico. Quando lo cercano, però, lo ritrovano come una transessuale che ha cambiato nome in Julia. Quest'ultima, che sceglie il nome di Manila come alias, viene così coinvolta come talpa, tra gli ostaggi, in modo che possa riferire alla banda cosa accade tra le persone rapite. Nei restanti episodi diventa un personaggio decisivo, soprattutto per come si rapporta con Arturito (Enrique Erce).

Chi è l'attrice Belén Cuesta

Belén Cuesta è un'attrice già conosciuta e apprezzata nel panorama televisivo spagnolo. È famosa per aver recitato in altre serie spagnole disponibili su Netflix come Paquita Salas e Vis a vis - Il prezzo del riscatto (dove abbiamo visto anche altre due attrici de La casa di carta, Alba Flores e Najwa Nimri). In madrepatria ha vinto il premio Goya 2020 come miglior attrice protagonista per la sua interpretazione nel film La Trinchera Infinita ed è famosa anche per le sue performance teatrali. A differenza del suo personaggio ne La casa di carta, tuttavia, non è transessuale.

Ora che Manila è entrata ufficialmente nella banda, sarà piaciuta agli spettatori della serie? Di certo gli sceneggiatori le hanno riservato un ruolo esplosivo! Se volete leggere un parere sui nuovi episodi, non perdete la nostra recensione alla Parte 4 de La casa di carta e la nostra intervista ai protagonisti Álvaro Morte ed Enrique Arce.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming