News Serie TV

Il Trono di Spade, Sean Bean ripensa a quell'ultima scena come Ned Stark: "Terrificante e incredibile"

27

L'attore britannico è tornato a parlare dell'uscita di scena del suo personaggio, la prima di un lungo elenco di morti scioccanti della serie cult di HBO.

Il Trono di Spade, Sean Bean ripensa a quell'ultima scena come Ned Stark: "Terrificante e incredibile"

È stato proprio verso la fine della prima stagione de Il Trono di Spade che molti di noi hanno capito che la serie tv tratta da Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George R. R. Martin non sarebbe stata una serie fantasy qualsiasi e che sarebbe stato meglio non affezionarsi a nessun personaggio in particolare. Per arrivare a questa cinica e agghiacciante conclusione è bastata una scena, presente nell'episodio 9 intitolato La confessione (in originale Baelor), in cui colui che sembrava dovesse essere il protagonista indiscusso della saga, il Lord di Grande Inverno Ned Stark, viene (ingiustamente) giustiziato per volere del crudele Joffrey Baratheon. Quando sono ormai già trascorsi quasi 10 anni dalla messa in onda di quell'episodio, l'interprete di Ned Stark Sean Bean è tornato a parlare dell'inaspettata e tragica morte del suo personaggio svelando alcuni retroscena.

Il Trono di Spade e la morte di Ned Stark: Cosa ne pensa Sean Bean

Intervistato da Entertainment Weekly in occasione della promozione del film animato in arrivo su AppleTV+ Wolfwalkers - Il popolo dei lupi, Sean Bean ha commentato la sua tragica uscita di scena da Il Trono di Spade. "Ho provato orrore e incredulità nel realizzare che Joffrey aveva cambiato idea sull'esilio di Ned... e poi come dimenticare la rassegnazione, quando Ned si è reso conto che stava vedendo sua figlia Arya per l'ultima volta", ha ricordato l'attore. Ma com'è stato girare una scena così intensa in cui il suo personaggio stava per morire decapitato dall'ascia di un boia? "In quel momento cercavo di pensare a tutte queste cose. Non era solo, 'Oh Dio, mi stanno mozzando la testa.' Quel mix di sentimenti è ciò che ha reso quella scena come l'avete vista, suppongo", ha aggiunto.

Morte Ned Stark

La scena, a quanto pare, fu girata in condizioni abbastanza difficili. "Ci è voluto circa un giorno intero per realizzare quella scena e dovevo concentrarmi sul fatto che stavo per incontrare la morte senza scherzi. Ricordo che faceva molto caldo, quindi probabilmente questo ha aiutato. E le reazioni di tutti gli altri sono state fantastiche, quelle di Cersei e dei bambini. È stato molto commovente con molto pathos. Poi ho messo la testa nel blocco e a fine giornata ero morto", ha ricordato Sean Bean.

Le misteriose ultime parole di Ned Stark

Come ha svelato il giornalista James Hibberd nel suo libro Fire Cannot Kill a Dragon, inoltre, in quell'occasione Sean Bean chiese al regista Alan Taylor quali sarebbero potute essere le ultime parole di Ned Stark, magari una preghiera appropriata al suo credo. "Le persone ancora cercano di indovinare cosa abbia sussurrato ma penso che sia qualcosa di privato che Sean aveva improvvisato appositamente per quel momento", aveva detto Taylor. Infatti, ancora oggi, Bean non ha svelato (o forse non ricorda) quelle famose ultime parole.

Vi ricordiamo che attualmente tutte le 8 stagioni de Il Trono di Spade sono disponibili con la qualità del 4K in streaming su Infinity.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo