Il revival di Lost? Ecco come la pensa Evangeline Lilly

- Google+
60
Il revival di Lost? Ecco come la pensa Evangeline Lilly

In tempi in cui le idee sembrano scarseggiare e le vecchie si ripresentano sui teleschermi riscuotendo nella maggior parte dei casi un notevole successo, complice la nostalgia, in molti si sono chiesti cosa stia aspettando ABC a riportare in onda Lost, una delle serie più amate e popolari dello scorso decennio. Poiché di un possibile revival si parla già da qualche anno, in occasione di un'intervista per l'uscita nelle sale di Ant-Man and the Wasp, Entertainment Weekly ne ha parlato con la star Evangeline Lilly, la quale però non è sembrata per nulla ansiosa di tornare a vestire i panni di Kate Austen.

"Ogni anno si dice che faremo tornare Lost", ha detto l'attrice. "Il problema dei revival e dei remake è che non mi piacciono in generale, punto. Vorrei che la gente lasciasse Star Wars così com'è! Ho amato Rogue One, come cosa a sé stante. Ma, nella maggior parte dei casi, di solito, non mi piacciono. Sento come se finiscano solo per contaminare qualcosa di prezioso. Ho detto in passato che non avrei fatto delle cose e poi le ho fatte, quindi, mai dire mai, ma in questo momento la mia risposta è no".

L'ultima volta che si è parlato di un possibile ritorno in tv di Lost era lo scorso gennaio, quando la presidente di ABC Channing Dungey ha rivelato a TVLine che, pur non essendoci stati confronti alla luce del sole al riguardo, "è qualcosa che si trova nella lista 'Non sarebbe bello se...'". I rumor si erano infiammati alcuni mesi prima, quando il co-showrunner di Lost Carlton Cuse ha firmato un accordo quadriennale con gli ABC Studios per lo sviluppo di nuovi progetti. Tuttavia, Dungey ha chiarito che, almeno per ora, allo sceneggiatore e produttore esecutivo non è stato concesso il permesso di riesumare le storie dei passeggeri del volo 815 della Oceanic Airlines.



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento