Hayden Christensen fa causa a Royal Pains

- Google+
Share
Hayden Christensen fa causa a Royal Pains

Brutto affare per USA. L’attore canadese Hayden Christensen, interprete di Anakin Skywalker nel prequel di Star Wars, ha fatto causa alla nota rete via cavo sostenendo che Royal Pains, medical drama di successo in onda da due stagioni, è una sua idea.

Christensen afferma di aver creato il progetto di uno show incentrato su un dottore di Malibu che fa visite a domicilio per i ricchi e famosi con la collaborazione del fratello, Tove, idea che USA ha poi sottratto impropriamente. I due, insieme alla loro società di produzione, la Forest Park Pictures, hanno quindi deciso di presentare una querela nei confronti del network alla Corte Distrettuale di New York.

Secondo la documentazione, i due presentarono questo e alcuni altri progetti a USA, la quale però non si mostrò interessata, salvo poi proporre poco tempo dopo un format molto simile al loro. A essere sottratti sono stati sia il concetto sia la storyline della loro Housecall, così come i personaggi.

Al momento USA si rifiuta di commentare. Hayden e Tove, tuttavia, non citano la rete per violazione del copyright, bensì per concorrenza sleale, violazione implicita del contratto e ingiusto arricchimento, chiedendo di ricevere una parte degli utili generati da Royal Pains, diversi milioni di dollari secondo gli avvocati.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento