News Serie TV

Emmy 2020, Zendaya fa la storia: È la più giovane a vincere come miglior attrice protagonista in un drama

493

La giovane interprete di Rue in Euphoria ha battuto le favorite Jennifer Aniston e Laura Linney.

Emmy 2020, Zendaya fa la storia: È la più giovane a vincere come miglior attrice protagonista in un drama

Non si può dire che la 72esima edizione dei Primetime Emmy Awards sia stata ricca di sorprese. Ma una c'è stata: Zendaya ha vinto l'Emmy come Miglior attrice protagonista in una serie drammatica per Euphoria, l'intenso teen drama di HBO che ha raccontato senza filtri la storia di Rue, un'adolescente tormentata e tossicodipendente. La sua vittoria è da record, dal momento che, a soli 24 anni, Zendaya è l'interprete più giovane a vincere in questa categoria. Prima di lei il primato era detenuto da Jodie Comer, vincitrice lo scorso anno per Killing Eve. Ma non solo: Zendaya è anche solo la seconda donna nera a ricevere questo ambito riconoscimento dopo Viola Davis, che aveva vinto nel 2015 per Le regole del delitto perfetto.

Zendaya vince il suo primo Emmy: Il discorso dopo la vittoria

Le prime parole di Zendaya dopo l'annuncio della sua vittoria sono state di ringraziamento per l'Academy, i colleghi del cast di Euphoria e il creatore della serie Sam Levinson. Subito dopo, però, l'attrice si è rivolta direttamente ai giovani, suoi coetanei. "È uno strano periodo per festeggiare ma voglio solo dire che là fuori c'è speranza per i più giovani", ha detto collegata virtualmente con lo Staples Center di Los Angeles. "So che la nostra serie non sempre appare un ottimo esempio della cosa, ma c'è speranza nei giovani. Ai miei colleghi là fuori che lavorano per le strade: vi vedo, vi ammiro e vi ringrazio", ha aggiunto.

Emmy 2020: Zendaya batte le favorite

Già la nomination di Zendaya come miglior attrice protagonista in una drama era arrivata inaspettata. "Onestamente sono senza parole", aveva detto l'attrice dopo aver appreso la notizia, lo scorso luglio. A maggior ragione, la vittoria è arrivata come un fulmine a ciel sereno per l'interprete dell'adolescente problematica Rue. I pronostici dell'ultima ora davano per favorite le colleghe Jennifer Aniston (The Morning Show) e Laura Linney (Ozark) ma, alla fine, l'Academy of Television Arts and Sciences ha voluto premiare l'interpretazione di Zendaya, che si è detta onorata. "Significa tanto per me. Ovviamente ammiro immensamente ogni singola donna candidata in quella categoria", ha commentato la vincitrice durante un'intervista nel backstage virtuale. A giudicare dalle reazioni delle colleghe, anche le altre candidate sono state entusiaste della vittoria della giovane artista. "Avere il loro supporto mi ha riempito il cuore di gioia. Sono grata per momenti come questo, in cui possiamo essere felici e abbracciare i nostri cari dicendo loro quanto gli vogliamo bene", ha aggiunto la diretta interessata.

Leggi anche Emmy 2020: Tutti i vincitori

Quando esce la seconda stagione di Euphoria?

Come moltissime produzioni TV, anche Euphoria ha dovuto fermarsi a causa dell'emergenza Coronavirus, lo scorso marzo. Tutto era pronto per avviare la produzione della seconda stagione quando il lockdown ha sconvolto i piani. Non sappiamo quando si potrà tornare sul set ma, durante un'intervista rilasciata qualche settimana fa, Zendaya ha parlato della possibilità di girare un "episodio ponte" con una troupe limitata in modo da non lasciare orfani i fan della serie più del dovuto, in attesa del secondo ciclo di episodi.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo