News Serie TV

Bridgerton: Simone Ashley, le lumache e lo strano metodo per prepararsi alle scene di sesso

L'attrice che interpreta Kate Sharma nel drama romantico di Netflix e Olivia in Sex Education ha detto di aver seguito dei corsi molto particolari per arrivare pronta sul set e girare le scene più esplicite.

Bridgerton: Simone Ashley, le lumache e lo strano metodo per prepararsi alle scene di sesso

Forse il mondo della recitazione nasconde più stranezze di quante ne ritenessimo possibili. L'attrice di Bridgerton e di Sex Education Simone Ashley ha rivelato una curiosità molto particolare in una delle sue ultime interviste. Per riuscire a rompere il ghiaccio sul set e arrivare preparata quando doveva girare scene di sesso, l'attrice ha frequentato alcuni seminari di intimità sessuale durante i quali - tra le altre cose - ha osservato anche delle lumache che si accoppiavano. Questo, ha detto, per comprendere meglio alcuni meccanismi dell'accoppiamento e replicarli nelle scene in questione.

Simone Ashley e i seminari sull'accoppiamento degli animali

Ospite del podcast del Los Angeles Times The Envelope, Ashley ha raccontato di aver partecipato a questi workshop molto particolari durante la sua esperienza in Sex Education (una serie che di sesso, in effetti, parla parecchio). "Abbiamo fatto questo seminario sull'intimità sessuale durante il quale abbiamo rotto il ghiaccio e potevamo dire qualsiasi cosa, anche la più imbarazzante, perché era uno spazio intimo e sicuro", ha spiegato. Tra le varie attività del seminario c'era anche l'osservazione dell'accoppiamento di diversi animali ,tra cui le lumache. "Abbiamo esplorato il movimento di diversi animali per riprodurre ritmi diversi o sessualità diverse o per capire quanto potesse risultare sensuale qualcosa. Ad esempio, abbiamo osservato come le lumache si accoppiano e quando lo fanno e come producono effettivamente un plasma che si intreccia".

Leggi anche Bridgerton 2: Ecco perché c'è molto meno sesso nella seconda stagione

Bridgerton: Il ruolo del coordinatore dell'intimità

Il risultato? Capire in poche parole come un regista immagina una data scena. "Se quindi dovevamo fare una scena sensuale e lenta, dicevamo 'Oh, ok, come la lumaca'. Se doveva essere più veloce, allora pensavamo ai cani o agli  scimpanzé. Quindi qualsiasi tipo di scena intima in questo modo diventa più divertente, bizzarra e sciocca", ha continuato la Kate Sharma di Bridgerton. Naturalmente, il tutto sui set era coordinato da figure ormai indispensabili, i cosiddetti intimacy coordinators o coordinatori dell'intimità. "Ti fanno sentire protetto e al sicuro. Con la propria co-star è davvero necessario fidarsi l'uno dell'altro. Questa cosa l'ho sicuramente trovata in Bridgerton", ha concluso.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming