Schede di riferimento
News Serie TV

Breaking In rinuncia in parte a Odette Annable e Michael Rosenbaum

Piccolo déjà vu per i fan di Smallville: Michael Rosenbaum ha deciso di non indossare di nuovo i panni di Dutch nella seconda stagione di Breaking In, almeno non regolarmente. L'attore, meglio conosciuto come il Lex Luthor del piccolo schermo, era stato una guest star della comedy nel corso della prima stagione, e sarebbe dovuto divent...


Piccolo déjà vu per i fan di Smallville: Michael Rosenbaum ha deciso di non indossare di nuovo i panni di Dutch nella seconda stagione di Breaking In, almeno non regolarmente. L’attore, meglio conosciuto come il Lex Luthor del piccolo schermo, era stato una guest star della comedy nel corso della prima stagione, e sarebbe dovuto diventare un membro del cast principale nella seconda. Tuttavia, non potrà tornare nello show a causa di un impegno preesistente: dirigerà un lungometraggio da lui scritto.

Rosenbaum potrebbe tornare in un secondo momento, nuovamente come guest star. Stesso destino per Odette Annable, la quale non sarà più un membro regolare del cast ma parteciperà solo a un arco di episodi a causa dei suoi impegni sul set di Dr House, serie dalla quale è stata ingaggiata dopo la cancellazione di Breaking In.

In onda nuovamente nel corso della prossima midseason, Breaking In era stata cancellata dalla FOX nonostante gli ascolti non fossero i peggiori tra quelli dei suoi show. Resuscitata a sorpresa lo scorso agosto, la serie manterrà invece nel suo cast Christian Slater, Bret Harrison e Alphonso McAuley, ai quali si è aggiunta recentemente Megan Mullally (Will & Grace).

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo