News Serie TV

Better Call Saul, Aaron Paul: Jesse potrebbe apparire nella terza stagione

75

L'attore: "Forse ho già girato una scena".

Better Call Saul, Aaron Paul: Jesse potrebbe apparire nella terza stagione

Quello di Gus Fring, come riportato qualche giorno fa, potrebbe non essere l'unico volto familiare nella terza stagione di Better Call Saul. Ospite del talk show di Ellen DeGeneres, la star di Breaking Bad Aaron Paul ha lasciato intendere che ci sono possibilità concrete di rivedere Jesse Pinkman, il suo personaggio, nello spin-off.

"Dio, spero accada. Forse ho già girato una scena", ha risposto l'attore alla conduttrice che gli chiedeva di una possibile incursione nei panni dello spacciatore per il quale è stato premiato con tre Emmy. "Abbiamo appena - o hanno appena - concluso le riprese della stagione". Se così fosse, poiché Better Call Saul è ambientata diversi anni prima Breaking Bad, e all'epoca Jess era solo un liceale, il ritorno potrebbe avvenire via flashforward, uno stratagemma narrativo adottato già altre volte dalla serie.

La stagione 3 è attesa su AMC per il 10 aprile e sarà disponibile in Italia in streaming su Netflix. L'eventuale ritorno di Paul seguirebbe quelli di Raymond Cruz (interprete di Tuco), Mark Margolis (Hector), Max Arciniega (Krazy-8) e Giancarlo Esposito (Gus), oltre ovviamente a Bob Odenkirk (Saul) e Jonathan Banks (Mike).



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming