Il principe cerca moglie

Titolo originale: Coming to America

share

Il principe cerca moglie è un film di genere commedia del 1988, diretto da John Landis, con Paul Bates e Eddie Murphy. Durata 116 minuti. Distribuito da UIP - CIC VIDEO - LASERDISC: RCS FILMS&TV, PHILIPS VIDEO CLASSICS.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4.2 di 5 su 20 voti


TRAMA IL PRINCIPE CERCA MOGLIE:

Nella favolosa reggia africana di Zamunda, regna, adorato dai suoi sudditi, il re Jeffe Joffer con sua moglie e l'unico figlio erede al trono Akeem. Questi è circondato da ogni cura da premurosi servitori ed amabili e compiacenti damigelle, pronti non solo ad eseguire qualsiasi ordine del giovane principe ma addirittura a prevenire ogni suo desiderio. Non volendo sposare la donna scelta dal re a divenire la futura regina di Zamunda, Akeem convince suo padre a farlo partire per l'America con l'amico e servitore Semmi. Costoro, arrivati a New York, nel miserrimo e malfamato quartiere di Queens, prendono alloggio in un infimo alberghetto pieno di sporcizia e di gente poco raccomandabile. I due giovani iniziano a frequentare vari locali e conoscono diverse ragazze ma nessuna soddisfa Akeem. Fino a che, un giorno, su consiglio del barbiere Clarence, recatosi in un'assemblea per la causa della consapevolezza negra e fra gente urlante, un predicatore folle e una penosa esibizione di una "rock star", Akeem vede un'affascinante ragazza, Lisa McDowell, figlia del proprietario di un ristorante e decide di conoscerla meglio...

CRITICA DI IL PRINCIPE CERCA MOGLIE:

Per quanto esilarante il film si rivela però tra i meno riusciti tra quelli diretti da John Landis. (Teletutto)Raramente Murphy è stato così bravo come in questa commedia romantica dove, tra l'altro, grazie ai trucchi di Rick Backer, interpreta anche tre piccole parti. Landis ci mette un po' di pepe con invenzioncelle umoristiche. (Telesette)Questo film che per trama, ambientazione e costumi ricorda l'atmosfera romanticofavolistica dell'operetta ha molte cadute di ritmo. Da rilevare alcuni elementi negativi: le eccessive grossolanità verbali, la volgarità in una scena riguardante le "advances" di una donna verso Akeem, il comportamento a volte frivolo e volgare del protagonista. (Segnalazioni Cinematografiche)Un incredibile successo commerciale, con Eddie Murphy che per una volta usa un frasario sostanzialmente corretto. Ma da Landis era lecito attendersi qualcosa di più cattivello, o almeno demenziale: la favola alla Frank Capra non sembra uno strumento che le sue dita sappiano suonare. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)

CURIOSITÀ SU IL PRINCIPE CERCA MOGLIE:

COSTUMI: DEBORAH NADOOLMAN.

IL CAST DI IL PRINCIPE CERCA MOGLIE:



Lascia un Commento
Lascia un Commento