Die Hard - Un buon giorno per morire

Titolo originale: A Good Day to Die Hard

share

Die Hard - Un buon giorno per morire è un film di genere azione, thriller del 2013, diretto da John Moore, con Bruce Willis e Jai Courtney. Uscita al cinema il 14 febbraio 2013. Durata 97 minuti. Distribuito da 20th Century Fox Italia.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.8 di 5 su 366 voti

TRAMA DIE HARD - UN BUON GIORNO PER MORIRE:

Bruce Willis ritorna a vestire i panni di John McClane, il suo ruolo più iconico, il "vero" eroe con le abilità e l'attitudine a rimanere sempre l'ultimo uomo sul campo. Questa volta, il poliziotto che non fa prigionieri si ritrova veramente nel posto sbagliato al momento sbagliato, dopo aver viaggiato fino a Mosca per aiutare suo figlio, Jack. Con la malavita russa alle calcagna, e in corsa contro il tempo per evitare una guerra, i due McClane scopriranno che i loro metodi contrapposti li faranno diventare degli eroi inarrestabili.


CRITICA DI DIE HARD - UN BUON GIORNO PER MORIRE:

Venticinque anni fa usciva al cinema il primo Die Hard intitolato Trappola di cristallo. Azione, tensione e ironia erano tutte là, racchiuse in quel grattacielo sotto sequestro. E ovviamente c’era anche Bruce Willis, capace di trovare la perfetta sintesi di un poliziotto comodamente a cavallo tra sarcasmo e azione. La saga di Die Hard è andata avanti proprio grazie a lui e al personaggio di John McClane, che si trova suo malgrado sempre in mezzo a contrattempi molto “stancanti”. Die Hard, un buon giorno per morire è il quinto film della serie e dello stampo originale è rimasto soltanto lui, Bruce. Il resto è ampiamente trascurato. La storia è secondaria e serve unicamente come assist alle lunghe scene d’azione farcite di inseguimenti, esplosioni e corpi in computer grafica che sfondano vetrate. Può anche essere divertente, ma nell’istante in cui si esce dalla sala tutto evapora velocemente. (Antonio Bracco)



Lascia un Commento
Lascia un Commento