Bohemian Rhapsody: Dexter Fletcher sostituisce Bryan Singer alla regia

-
14
Bohemian Rhapsody: Dexter Fletcher sostituisce Bryan Singer alla regia

Dopo l'inesplicabile ma non nuovo abbandono del set di Bohemian Rhapsody da parte di Bryan Singer (a suo dire perché la produzione si sarebbe rifiutata di concedergli un permesso per motivi di salute e la possibilità di assistere un genitore gravemente malato) la Fox ha dovuto trovare al più presto una soluzione per il film, la cui uscita resta fissata al 25 dicembre 2018.

I fan dei Queen e di Freddie Mercury possono tirare, forse, un sospiro di sollievo. Dexter Fletcher è stato chiamato a sostituire il regista e le riprese riprenderanno la settimana prossima. Ovviamente questo stop forzato ha causato perdita di tempo e di denaro alla produzione, che sicuramente si rivarrà su Singer nelle sedi opportune.

Se non vi ricordate chi è Fletcher è comprensibile. Si tratta di un attore inglese abbastanza noto, con all'attivo tre film da regista: l'ultimo e più noto, del 2016, è Eddie The Eagle.

Tra i motivi che hanno portato al licenziamento di Singer, oltre alle sue improvvise assenze dal set, le liti col protagonista Rami Malek, che interpreta Mercury. Speriamo adesso che la produzione di questo film, arrivato sul set dopo anni e molte battute d'arresto, possa proseguire e terminare in serenità.


Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Lascia un Commento