Interviste Cinema

Il ragazzo invisibile - Seconda generazione: primo incontro con i protagonisti alla Festa di Roma

17

A una platea di studenti teenager è stata mostrata anche una clip del nuovo film di Salvatores.

Il ragazzo invisibile - Seconda generazione: primo incontro con i protagonisti alla Festa di Roma

La data da segnare sul calendario è il 4 gennaio 2018. Quel giorno uscirà in sala Il ragazzo invisibile - Seconda generazione, sempre diretto da Gabriele Salvatores e prodotto da Indigo Film e Rai Cinema, di cui è sta mostrata una sequenza di circa dieci minuti alla Festa del Cinema di Roma. In una sala, gremita di ragazzini felici di trascorrere una mattinata extra scolastica, sono intervenuti anche i protagonisti Ludovico Girardello e Galatea Bellugi.

Avevamo lasciato il timido Michele Silenzi alle prese con la sua nuova vita dopo la scoperta dei superpoteri. Nel primo film del Ragazzo invisibile la storia ci portava a conoscenza di una base in Russia dove si conducevano esperimenti sugli Speciali, persone dotate di poteri particolari, ed è da qui che la madre naturale di Michele era riuscita a fuggire salvando una neonata.

Ludovico Girardello, da buon sedicenne qual è, usa le parole giuste per la sua età nel descrivere cosa abbia di diverso la storia di questo sequel: “In confronto al primo è molto più figa, molto più grande”. “Io sono cresciuto insieme a questo personaggio” continua l’attore, “il primo film lo vedo come un’introduzione, il secondo come una storia vera. L’atmosfera sul set era dark, buia e tetra, a mio gusto mi piace molto di più così”.

La neonata salvata in un flashback del primo film, si scopre essere la gemella del ragazzo invisibile. Galatea Bellugi, nata in Francia da padre italiano e madre danese, è la giovane attrice che la interpreta. “È stata un’avventura con tanti effetti speciali, molto bello entrare in questa storia e integrarsi” racconta al microfono l’attrice che descrive il suo personaggio come una ragazza complicata da capire, che cambia spesso umore e “ha il potere di bruciare le cose”.

Ad accompagnare i due giovani c’è Victor Perez, il supervisore degli effetti visivi del film. L’artista digitale spiega che “la mia idea era portare il grande spettacolo degli effetti focalizzato su una storia piccola. Ci sono 650 effetti visivi nel Ragazzo invisibile 2, abbiamo fatto cose mai fatte per i film indipendenti”, dove per film indipendenti Perez intende quelle produzioni sotto i 120 mln di euro. Il primo Ragazzo invisibile era costato circa 8 milioni di euro e si presuppone che l’investimento per la Seconda generazione sia stato più alto.



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming