Schede di riferimento
Anticipazioni TV

Una Vita: Carriera e Curiosità su César Vea, il Cesáreo della soap

3

Andiamo a scoprire qualcosa sull'attore César Vea, che in Una Vita interpreta ormai da tempo Cesáreo Villàr e che in Spagna è un artista molto conosciuto.

Una Vita: Carriera e Curiosità su César Vea, il Cesáreo della soap

Il personaggio di Cesáreo Villar è apparso in Una Vita nella puntata 785 della soap, ed è ancora con noi. E’ la guardia del quartiere che fa da sfondo alle vicende dei vari personaggi e mantiene l'ordine. Per farlo, deve mostrarsi fin troppo rigoroso e quindi non è proprio simpatico a tutti, in particolare a Servante. A interpretare Cesáreo Villar è un caratterista spagnolo che nel suo curriculum ha esperienze teatrali, televisive e cinematografiche, e che tempo fa è finito nei guai e per protesta ha fatto uno sciopero della fame. Il suo nome è César Vea.

La carriera di César Vea

César Vea si è diplomato in Arte Drammatica presso la Real Escuela Superior de Arte di Madrid. Dopodiché ha concluso la sua formazione studiando recitazione tanto a New York quanto a Los Angeles. Nato a Logroño, La Rioja, ha partecipato a numerose serie televisive spagnole, apparendo per la prima volta sul piccolo schermo nel 1995. Fra le più importanti ricordiamo Compañeros (su un gruppo di studenti e professori di un liceo), il medical drama Hospital Central, Al filo de la ley, Los simuladores, Doctor Mateo (su un medico che torna nella sua città natale), Isabel (sulla vita di Isabella I di Castiglia) ed El ministerio del tiempo.

César ha lavorato anche in campo cinematografico, lasciandosi dirigere da grandissimi registi. Guillermo del Toro lo ha per esempio voluto ne Il Labirinto del fauno, in cui gli ha affidato la parte di Serrano. Nel 2007 Vea ha collaborato con Tom Fernández Martinez per la commedia La Torre de Suso, dove ha interpretato Mote. Nel 2016 ha avuto una piccola parte nel thriller Piano di fuga, mentre nel 2018 è stato protagonista di un horror intitolato El tutor. Fra i suoi film anche Lope (sulla vita di Lope de Vega), il thriller 25 Kilates, il drammatico Retorno a Hansala, la commedia drammatica Bajo las estrellas, il romantico El sueño de Ibiza, il drammatico Tierra, El secreto de la tlompeta, più una serie di cortometraggi.

César Vea e lo sciopero della fame

Nel 2019 César Vea ha avuto dei guai con il fisco. Grazie ad alcune agevolazione del governo Zapatero, l'attore ha potuto investire in un impianto fotovoltaico spendendo una cifra notevole. Quando in Spagna il vento è cambiato, così come il governo, il finanziamento è stato decurtato del 30% e Vea si è trovato con un debito di circa un milione di Euro. Preoccupato e indignato, il nostro si è recato presso la sede del Partito Socialista Operaio Spagnolo a Madrid e ha iniziato uno sciopero della fame. Ha soltanto bevuto acqua e caffè e ha dichiarato che solo un'ambulanza avrebbe potuto portarlo via. La gente passava e lo guardava tenere in mano un cartello con su scritto "sciopero della fame". Il suo stesso destino è capitato a 62.000 famiglie, costrette a ipotecare la casa, a svenderla o a chiedere prestiti. Molti colleghi hanno appoggiato César Vea, che si è ripreso dal lungo digiuno e che adesso sta lavorando a un documentario in cui racconterà questa brutta storia. Intitolato Sol(d) out. El Sol es de todos, il film uscirà nel mese di ottobre.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo