News Serie TV

X-Files: Gillian Anderson ribadisce il suo no alla stagione 12, a meno che...

L'interprete di Dana Scully è tornata a parlare del futuro della serie che l'ha resa famosa: ecco perché non è interessata a tornare in quel ruolo, per ora.

X-Files: Gillian Anderson ribadisce il suo no alla stagione 12, a meno che...

Non aspettiamoci di rivedere Gillian Anderson nuovamente nel ruolo dell'iconica Dana Scully molto presto. L'attrice, premiata con il Variety Icon Award durante una cerimonia tenutasi nel corso del festival CannesSeries lo scorso 1 aprile, ha ripercorso la sua carriera con Variety concludendo che una dodicesima stagione di X-Files è assai poco probabile. Il motivo? Come aveva già detto in passato, Anderson ritiene che la storia dell'agente Scully si sia conclusa con "una nota stonata" quindi preferisce concentrarsi su altri ruoli. Ma forse non è tutto perduto: solo in un caso, ha aggiunto, tornerebbe a considerare l'idea di riprendere quel ruolo.

X-Files: Un mito da 30 anni

Gillian Anderson ha recitato al fianco di David Duchovny in X-Files per nove stagioni, dal 1993 al 2002. In seguito la storia degli agenti Mulder e Scully è continuata prima in un un film uscito nel 2008 e poi nel revival (le stagioni 10 e 11) andate in onda nel 2016 e nel 2018. La stagione 11 si era conclusa con Dana Scully che rivelava di essere incinta, una scelta creativa accolta male sia dai fan che dalla stessa Anderson che infatti annunciò il suo addio alla serie. "Sembra un'idea così vecchia", ha detto Anderson quando le è stato chiesto se oggi tornerebbe per una nuova stagione di X-Files . "L'ho fatto, l'ho fatto per così tanti anni e inoltre la cosa si è conclusa con una nota stonata", ha aggiunto.

Gillian Anderson tornerebbe Dana Scully solo se...

L'attrice ha sottolineato come un nuovo revival di X-Files dovrebbe tagliare completamente i ponti con il passato, a partire dal team di sceneggiatori: "Per iniziare anche solo ad avere quella conversazione [su un'altra stagione ndr.] ci dovrebbe essere un team completamente nuovi di sceneggiatori e il testimone dovrebbe essere passato ad altri perché la serie sembri nuova e progressista. Quindi sì, per ora la ritengo una cosa del passato." Anderson ha raccontato di essere rimasta attratta da Dana, trent'anni fa, perché era diversa da qualsiasi altro personaggio femminile della tv, una sensazione che ha ritrovato molti anni dopo quando si è imbattuta nel ruolo della detective Stella Gibson in The Fall.

Cosa deve avere dunque un personaggio per attrarre Gillian Anderson? Considerati i suoi recenti ruoli - Margaret Thatcher in The Crown, la terapista sessuale Jean Milburn in Sex Education, Eleanor Roosevelt in The First Lady e Joanna, la madre di Caterina in The Great - l'attrice ama le donne forti e carismatiche. E, Scully o non Scully, siamo sicuri che troverà personaggi altrettanto interessanti in futuro.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo