Topher Grace in The Hot Zone, miniserie su Ebola

-
Share
Topher Grace in The Hot Zone, miniserie su Ebola

Nuova esperienza in tv per Topher Grace. L'ex star di That '70s Show, più di recente in un paio di episodi di Get Shorty, affiancherà la veterana di The Good Wife Julianna Margulies nella prossima miniserie di National Geographic The Hot Zone, che racconta la storia vera di Ebola.

Il drama di 6 episodi ripercorre le origini del temuto virus nella foresta pluviale africana fino al suo arrivo negli Stati Uniti. La Dott.ssa Nancy Jaax (Margulies), una scienziata dell'esercito statunitense, mette in pericolo la propria vita nel tentativo di far fronte all'epidemia prima che questa si diffonda alla popolazione umana.

Grace interpreterà il virologo Peter Jahrling. Al cast si sono uniti anche Noah Emmerich (The Americans) con il ruolo del tenente colonnello Jerry Jaax, il marito di Nancy che non esista a rischiare la propria vita durante l'operazione per contenere il virus; Robert Sean Leonard (Dr. House) di Walter Humboldt, un collaboratore del laboratorio di ricerca di Hazelton; James D'Arcy (Agent Carter) di Trevor Rhodes, un funzionario del centro per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC); e Nick Searcy (Justified) di Frank Mays, il direttore della Reston Monkey Facility.

Non è tutto. Liam Cunningham (Il Trono di Spade) interpreterà Wade Carter, un alleato di Nancy; Paul James (The Path) sarà il tecnico di laboratorio Ben Gellis; mentre Robert Wisdom (The Wire) ha ottenuto il ruolo del colonnello Vernon Tucker, dell'Istituto medico americano di ricerca sulle malattie infettive (USAMRIID), il superiore della Dott.ssa Jaax.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento