News Serie TV

The Witcher: Blood Origin, la prima foto e i dettagli del personaggio di Minnie Driver

12

Lo spin-off ambientato 1200 anni prima della serie originale debutterà in streaming su Netflix il 25 dicembre.

The Witcher: Blood Origin, la prima foto e i dettagli del personaggio di Minnie Driver

Durante l'evento virtuale di Netflix Tudum dedicato ai fan, Minnie Driver in persona è apparsa per comunicare a tutti i fan di The Witcher di essersi unita alla famiglia del franchise basato sulla saga fantasy di Andrzej Sapkowski, ricoprendo un ruolo nello spin-off The Witcher: Blood Origin in arrivo in streaming il 25 dicembre su Netflix. L'attrice - volto noto al pubblico degli appassionati di serie tv che l'hanno vista recentemente in serie come Modern Love e Speechless - ha detto di essere una grande fan di The Witcher e di essere entusiasta di questo lavoro ma si è limitata a dire che il suo ruolo sarebbe stato "importante". Oggi finalmente Netflix ne ha svelato i dettagli mostrandoci anche la prima foto del suo personaggio. E non possiamo che esserne entusiasti.

The Witcher: Blood Origin, il personaggio chiavo interpretato da Minnie Driver

A quanto pare Driver interpreterà un personaggio davvero fondamentale, perché sarà di fatto il collante tra lo spin-off, ambientato 1200 anni prima della serie originale, e The Witcher stessa. Driver interpreterà Seanchaí, che, secondo il creatore della serie Declan de Barra, è "un cantastorie mutaforma che può viaggiare tra mondi e tempi". De Barra ha spiegato al sito di Netflix Tudum: "È essenzialmente una collezionista di storie dimenticate. Crede che questa storia debba essere raccontata di nuovo nel moderno mondo di Witcher per fare progressi in futuro". Di fatto questo personaggio collegherà passato e futuro della saga apparendo in seguito anche nella serie originale (il cui debutto è previsto per l'estate del 2023).

La trama e il cast dello spin-off Blood Origin

Ambientata 1200 anni prima dei fatti di The Witcher, Blood Origin è guidata dallo showrunner Declan de Barra, anche produttore esecutivo insieme alla showrunner di The Witcher Lauren Schmidt Hissrich e con lo stesso scrittore Andrzej Sapkowski coinvolto come consulente creativo. Al centro del racconto ci sono la storia della creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portarono alla fondamentale "congiunzione delle sfere", quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi. Contrariamente a quanto annunciato in un primo momento, gli episodi della serie saranno 4 (e non 6) ma saranno piuttosto lunghi.

Il cast principale comprende Michelle Yeoh nei panni di Scian, l'ultimo membro di una tribù nomade di elfi in missione per recuperare una lama rubata alla sua gente; Laurence O'Fuarain come Fjall, un uomo forte di stirpe elfica che vuole vendicare la morte di un amico; Mirren Mack come Merwyn e Sophia Brown nel ruolo di Éile, una guerriera della società elfica un tempo fiorente che ha rinunciato alla sua posizione per dedicarsi alla vita di menestrello itinerante.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo