Schede di riferimento
News Serie TV

The Walking Dead: Emergono nuovi dettagli dello spin-off sequel Daryl Dixon

Li rivelano il presidente di AMC e il protagonista Norman Reedus.

The Walking Dead: Emergono nuovi dettagli dello spin-off sequel Daryl Dixon

The Walking Dead è terminata da poche settimane e, benché sia stata in nostra compagnia per dodici anni, nessuno si sente perso. Questo perché già dal prossimo anno arriveranno in tv diversi spin-off sequel, uno dei quali incentrato su Daryl Dixon, il personaggio interpretato sin dagli esordi da Norman Reedus. Nel finale (in Italia disponibile in streaming su Disney+) lo abbiamo visto allontanarsi in sella alla sua motocicletta. Non ci è stato detto dove fosse diretto ma sappiamo che Daryl Dixon, la nuova serie, sarà ambientata in Francia. Di questa Reedus ha parlato in una recente intervista con Entertainment Weekly. Ecco cosa ha detto.

Daryl Dixon: Nuove rivelazioni sulla serie tv

Creata dalla showrunner di The Walking Dead Angela Kang con il produttore esecutivo Scott M. Gimple, Daryl Dixon vede l'omonimo personaggio affrontare un livello completamente nuovo di apocalisse zombie e di mondo impazzito quando lascia gli Stati Uniti d'America, attraversa l'Atlantico e arriva in Francia. Qui incontra Isabelle (Clémence Poésy, Il serpente dell’Essex), una giovane donna, membro di un gruppo religioso progressista, che unisce le forze con lui in un viaggio attraverso il Paese che la porterà ad affrontare il suo oscuro passato a Parigi. Sappiamo inoltre che la storia si collegherà in qualche modo alla scena dei titoli di coda del finale di The Walking Dead: World Beyond, nella quale una scienziata in un laboratorio francese abbandonato viene uccisa da un uomo dopo aver visto i videomessaggi in cui il Dott. Edwin Jenner parla dei test in corso sulle varianti di vaganti d'oltreoceano.

La serie "vedrà Daryl svegliarsi, ritrovarsi da qualche parte nel continente europeo e cercare di ricostruire cosa è successo. Come è arrivato lì? Come farà ad andare a casa?", ha rivelato per la prima volta il presidente di AMC Dan McDermott. Reedus, che in passato aveva descritto Daryl Dixon come qualcosa di "molto diverso", aggiungendo che "la storia è molto diversa. I personaggi sono molti diversi. C'è un tono diverso, una luce diversa, suoni diversi e un'atmosfera completamente diversa", ha detto invece: "È un reset. Impari molte cose dopo 12 anni in uno show, e ci sono delle strade che devi inevitabilmente seguire. Noi non abbiamo nulla di tutto questo. È una specie di nuovo inizio per noi, con tutte le cose che amavamo fare, e tantissime altre".

"Le persone parlano francese intorno a me, e parte della mia storia riguarda me che cerco di capire: 'Questo va bene o no? Stiamo per litigare o siamo amici in questo momento'", ha continuato Reedus. "Provo a leggere le labbra con una lingua che non conosco e a leggere il linguaggio del corpo, a leggere il tono. Comprendo come uscirne e come poter arrivare al passo successivo. Fa tutto parte della storia. È strano? Sì, lo è, ma questa è la serie che stiamo realizzando. Funziona davvero bene. Non potrei essere più felice. Abbiamo appena cominciato, ma è quello che volevo fare. È elettrizzante, e tutti stanno andando fuori di testa perché è così bella. È qualcosa di cui sono davvero orgoglioso. Dobbiamo solo continuare così".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo