Schede di riferimento
News Serie TV

The Walking Dead 11: Al via la stagione finale, in esclusiva con Star su Disney+

65

La serie dei record torna in tv con le sue ultime storie: dal 23 agosto arriva con Star su Disney+ The Walking Dead 11. Dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta in questa trilogia conclusiva?

The Walking Dead 11: Al via la stagione finale, in esclusiva con Star su Disney+

Era la notte di Halloween del 2010 quando uno sfortunato giovane sceriffo di nome Rick Grimes si svegliò dal coma scoprendo che il mondo non era più come lo ricordava. Non capita spesso, ma già da quelle primissime scene in ospedale e tra la devastazione nei dintorni, mentre orribili creature in decomposizione si aggiravano affamate di carne umana nelle strade, capimmo di stare assistendo a qualcosa che non aveva precedenti nella storia della televisione. Qualcosa che la televisione l'avrebbe anche cambiata per sempre. Undici anni più tardi, dopo un successo clamoroso in tutto il mondo, oltre un centinaio di episodi e un numero incalcolabile di avvenimenti che hanno fatto disperare e battere il cuore, The Walking Dead volge al termine. Non disperate, però. Sarà uno di quei rari, lunghi addii. Con 24 episodi, la più lunga prodotta fin qui, l'undicesima e ultima stagione terrà compagnia fino alla seconda metà del 2022. Sarà di fatto una trilogia, con i primi 8 episodi disponibili in Italia in esclusiva sul servizio streaming Disney+, all'interno della sezione Star a partire da lunedì 23 agosto. E chiaramente in contemporanea con gli Stati Uniti. Un evento televisivo che si appresta a chiudere una delle storie più complesse, brutali e controverse dell'ultimo decennio. Un canto del cigno che sa di nostalgia e tensione, nel quale tutto può succedere ancora, come sanno i lettori del fumetto di Robert Kirkman da cui la serie è tratta. Prima di piazzarci davanti allo schermo, ricordando che con Star su Disney+ è possibile anche vedere tutti gli episodi precedenti (per chi vuole fare un ripasso o appassionarsi al fenomeno solo ora), ecco una veloce guida alla visione con le informazioni essenziali su cosa The Walking Dead è stata nelle storie recenti e cosa sarà - tra qualche anticipazione e tante speranze per le questioni rimaste in sospeso - nelle nuove che stanno arrivando.

Guarda The Walking Dead 11 su Disney+

The Walking Dead 11: L'inizio della fine

Può una buona azione cancellare tante cattive azioni? Stiamo parlando ovviamente di Negan, che dopo l'uscita di scena (non definitiva) di Rick è diventato lo spillo attorno al quale si stanno aggrovigliando un po' tutte le storie di The Walking Dead. L'ultima volta, prima che gli episodi aggiuntivi della decima stagione prodotti in piena pandemia approfondissero le storie dei singoli personaggi, le cose si sono messe piuttosto male per la comunità di Alexandria. Beta ha sferrato il suo ultimo attacco alla gente di Alexandria, la quale, nonostante un piano ben congegnato, con estrema fatica ha retto alla carneficina e alla devastazione causate dai Sussurratori e dalla mandria di vaganti di Beta. Provvidenziali sono state le iniziative di Maggie (interpretata da Lauren Cohan), tornata da quella che fino a qualche tempo prima era la sua gente insieme con un misterioso uomo mascherato, ma anche di Negan (Jeffrey Dean Morgan), che proseguendo il suo cammino di redenzione ha aiutato Daryl (Norman Reedus) a fermare Beta una volta per tutte. Ora però, mentre di Alexandria restano solo le macerie, il ritorno di Maggie è destinato a infiammare nuovamente quel clima di diffidenza o addirittura di odio nato nell'istante in cui il villain ha fatto roteare la sua mazza da baseball chiodata, favorendo nuove tensioni interne i cui risvolti potrebbero essere (ed è chiaro che in alcuni casi lo saranno) sorprendenti.

Gravemente compromessa e non più il posto sicuro di un tempo, Alexandria è la principale preoccupazioni dei sopravvissuti in questi primi episodi della stagione 11. Ora tutti quelli che ci vivono lottano per fortificarla e, soprattutto, per sfamare il suo crescente numero di abitanti, inclusi i sopravvissuti alla caduta del Regno e all'incendio di Hilltop - insieme a Maggie e al suo nuovo gruppo. Alexandria ha in definitiva più persone di quante ne possa sfamare e proteggere. Una situazione terribile, mentre le suddette tensioni per gli eventi passati aumentano e l'autoconservazione affiora in superficie all'interno delle sue mura devastate. I sopravvissuti devono procurarsi più cibo mentre cercando di rimettere la città in piedi prima che crolli come innumerevoli altre comunità che hanno incontrato nel corso degli anni. Ma dove? E come? Più sfiniti e affamati che mai, devono scavare più a fondo per trovare la forza per salvaguardare la vita dei propri figli, anche a costo di perdere la propria. Nel frattempo, a loro insaputa, Eugene, Ezekiel, Yumiko e Princess (Josh McDermitt, Khary Payton, Eleanor Matsuura e Paola Lázaro) sono ancora prigionieri di misteriosi soldati che fanno parte di un gruppo più grande e poco collaborativo. È il Commonwealth, una comunità le cui dinamiche e i cui personaggi avranno un ruolo decisivo nelle prossime vicende. E non possiamo aspettarci niente di buono - trattandosi di The Walking Dead, non dovremmo farlo a prescindere - se consideriamo che il titolo del doppio episodio d'apertura è Acheronte, come il fiume infernale che nella Divina Commedia rappresenta il confine dell'Inferno per chi arriva dall'Antinferno. Una metafora perfetta.

Guarda The Walking Dead 11 su Disney+

Poi un nuovo inizio

Nel corso degli anni, i produttori di The Walking Dead non si sono mai tirati indietro di fronte alla sfida a dir poco difficile e gli va dato atto coraggiosa di reinventarsi costantemente. A volte lo imponevano le circostanze, altre volte lo si è fatto nella speranza di non essere prevedibili rispetto a un'opera, il fumetto, che aveva già raccontato tutto. Ora che i nodi vengono al pettine e la missione è trovare una quadra che metta tutti d'accordo, alcuni punti sembrano imprescindibili. La morte di Glenn, la più dolorosa della serie, esige un appianamento, che Maggie decida o meno di compiere una vendetta. Il modo in cui questi primi episodi vanno dritti al capo della matassa fanno pensare che la showrunner Angela Kang, e con lei il demiurgo di TWD Scott M. Gimple, abbiano chiaro cosa i fan si aspettano da quest'ultima stagione. Tra le altre domande in attesa di una risposta: che fine ha fatto Rick Grimes, quale sarà il destino di sua figlia Judith vista la netta divergenza rispetto al fumetto, l'amatissimo Ezekiel sopravvivrà alla malattia ora che il medico della comunità è stato assassinato, e soprattutto, c'è una cura o anche una spiegazione sulle origini dell'epidemia? Basta questo a rendere l'undicesima la stagione più attesa e interessante. E anche sul fatto che sia l'ultima, non c'è da piangerci troppo.

È vero, The Walking Dead si conclude con la stagione 11, ma questa non sarà anche la fine di un franchise ancora forte e seguitissimo. È stato annunciato che parte delle storie proseguiranno in uno spin-off ancora senza titolo incentrato sulle prossime avventure di Daryl e Carol, i personaggi di Reedus e Melissa McBride. E almeno rispetto a questi possiamo tirare un sospiro di sollievo su quali saranno le loro sorti. Non solo. Nei prossimi anni, Tales of the Walking Dead si proporrà come un'antologia che, sulla scia del successo degli episodi aggiuntivi di inizio anno, espanderanno ulteriormente l'universo del franchise raccontando storie indipendenti incentrate su personaggi già incontrati in passato, gettando così nuova luce sui loro retroscena, e altri del tutto nuovi. Quindi mettetevi comodi, premete sull'icona di Disney+ e lasciate che lo spettacolo più terrificante della tv abbia inizio: La prima parte della trilogia dell'undicesima inedita stagione di The Walking Dead è disponibile in esclusiva a partire dal 23 agosto.

Scopri Disney+

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo