News Serie TV

The Boys 2, Antony Starr a proposito di quelle folli palpatine nell'episodio 4: Terribile ma spassosissimo

195

La seconda stagione della serie di successo è in streaming su Amazon Prime Video ogni venerdì.

The Boys 2, Antony Starr a proposito di quelle folli palpatine nell'episodio 4: Terribile ma spassosissimo

Nel quarto episodio della stagione 2 di The Boys, disponibile in streaming su Amazon Prime Video, Patriota ha affondato il suo peggior nemico: se stesso! Le mandibole sono cascate per terra nel momento in cui si è visto il personaggio di Antony Starr riunirsi con Madelyn Stillwell, interpretata nuovamente da Elisabeth Shue, alla quale il leader dei Sette aveva fatto saltare la testa nel finale della stagione precedente. Si è scoperto però che a prenderne le fattezze è stato un Doppelganger, il quale si è poi trasformato in Patriota per sedurre il vero Patriota. Confrontandosi con se stesso, il Super alla fine ha dichiarato: "Non mi serve l'amore di nessuno. Non mi serve nessuno. Io. Non ho. Bisogno. Di te". A quel punto, forse per auto-convincersi, Patriota ha ucciso se stesso, ovvero il Doppelganger. In tutto questa solo apparente confusione, c'è stato un momento alquanto "bizzarro", come è stato definito dall'attore in un'intervista con TVLine, che ha visto delle mani spingersi in un territorio delicato anche per un supereroe dal potere immenso.

The Boys 2: Antony Starr commenta quella scena nell'episodio 4

"Mi sono davvero emozionato", ha detto l'attore parlando della sua reazione quando ha letto per la prima volta la scena dell'incontro-scrontro tra i due Patriota. "Ovviamente ho pensato che fosse una cosa di banane strana e davvero folle. Ma ho anche amato il fatto che avesse profondamente a che fare con quanto questo personaggio sia incasinato, in quanto ha inventato questa circostanza immaginaria con se stesso per cercare di trovare una sorta di terreno solido, psicologicamente, e tutto implode. È una scena affascinante, bizzarra e strana, e ciò che amo della serie è che quando abbiamo queste scene folli che sembrano così assurde e svitate, spesso hanno a che fare con qualcosa che è radicato molto profondamente nel personaggio".

Leggi anche Shantel VanSanten parla della dolorosa scelta di Becca nell'episodio 4

"Quella scena dice molto sulla psicologia di Patriota", ha aggiunto Starr. "L'intera sequenza, la sequenza della baita, chiamiamola così, è davvero molto incasinata. È stata una cosa piuttosto bizzarra da fare. Ma anche molto divertente. Ho guardato quella scena e ho pensato: 'Wow, è terribile ma spassosissima'". E ha proposito della sua realizzazione, ha detto: "È stato alquanto strano. Ho fatto uno show in Nuova Zelanda in cui ho interpretato due gemelli per sei anni, quindi ho familiarità col girare scene con me stesso. È qualcosa che ho fatto molte volte. Quindi sapevo cosa aspettarmi e quanto avrei dovuto lavorare. C'era un altro attore lì, che è stato guidato attraverso quello che volevano facessimo, in modo che potesse rispondere e reagire alle cose quando ero dall'altra parte. È stato davvero complicato e molto, molto tecnico, e grazie a Dio l'avevo fatto per un po' prima di The Boys, quindi è andato tutto liscio. Ma è stato molto divertente".

Guarda The Boys su Amazon Prime Video


  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming