News Serie TV

Stagione 2014/15: Chi si scontra con chi

2

Un griglia per riassumere tutti gli appuntamenti televisivi, e gli scontri potenzialmente letali, del prossimo autunno.

Stagione 2014/15: Chi si scontra con chi

Nel corso delle ultime due settimane vi abbiamo raccontato gli Upfront 2014 in ogni aspetto. Prima gli annunci circa le serie rinnovate e cancellate, poi i panel di ABC, CBS, FOX, NBC e The CW a New York, dove sono state presentate le novità e i cambiamenti che caratterizzeranno i palinsesti a partire dall’autunno. Ordinata la scacchiera, e in attesa che la partita abbia inizio, è il momento di trarre le somme. Le previsioni della vigilia sono state ampiamente confermate. Con solo 10 delle 54 nuove comedy sviluppate lo scorso anno ancora in onda, le Grandi Cinque si proiettano verso la stagione 2014/15 con più drama e miniserie/serie evento nel carrello della spesa. Sia CBS che NBC cancellano un’ora di comedy dai rispettivi palinsesti, sulla scia del successo di Scandal cresce e il numero di drama politici, e sono numerose le serie basate su personaggi dei fumetti. Dal prossimo autunno DC Comics avrà quattro serie differenti in onda in altrettante serate. A queste si aggiungono iZombie, attesa per la midsesaon, e le serie Marvel. Cresce il numero di attori di colore in prima serata, un altro effetto benefico del fenomeno Scandal.

Ottimo risultato per la produttrice esecutiva Shonda Rhimes, la quale diventa probabilmente la prima nella storia della tv americana ad avere tre sue serie in onda tutte insieme in una serata prestigiosa come quella del giovedì. Un generoso ma dovuto atto di fiducia da parte di ABC, sebbene questo non significhi che la rete abbia la vittoria in tasca. Infatti, mentre Grey’s Anatomy, nella sua nuova collocazione oraria, dovrà scontrarsi con la serie di un brodcast più seguita della tv americana, The Big Bang Theory (che fino alla fine di ottobre se la vedrà con Gotham), in midseason, Scandal affronterà The Blacklist, la novità più apprezzata della scorsa stagione, che cederà il suo slot del lunedì, guarda caso, a un drama politico, interpretato, guarda caso, da un’ex pupilla della Rhimes e da un’attrice di colore – Katherine Heigl (Grey’s Anatomy) e la nominata all’Oscar Alfre Woodard. Questo è solo uno dei tanti duelli potenzialmente letali che si consumeranno sui teleschermi americani nei prossimi mesi. Gli altri – e sappiamo quanto i pronostici sui dati d’ascolto e l’organizzazione delle serie da seguire sia un’arte gradita ai telefili – sono raccolti nella nostra consueta griglia riassuntiva.

Stagione 2014/15



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming