Schede di riferimento
News Serie TV

Sex/Life rinnovata per una seconda stagione

49

Il drama piccante di Netflix, che tanto ha fatto parlare di sé per delle sequenze particolarmente spinte, tornerà con nuovi episodi sul servizio di video in streaming.

Sex/Life rinnovata per una seconda stagione

Si è fatta notare, tra le decine di titoli presenti nel catalogo di Netflix, per un approccio decisamente spinto verso la sessualità e il desiderio femminili; e certe scelte audaci, evidentemente, l'hanno premiata. Sex/Life, la serie con Sarah Shahi descritta come la storia di un triangolo amoroso tra una donna, suo marito e il passato di lei, tornerà con una seconda stagione. Lo hanno annunciato oggi Netflix e la showrunner Stacy Rukeyser facendo sapere che nelle prime 4 settimane dall'uscita della prima stagione, la serie ha convinto ben 67 milioni di abbonati; è la terza serie originale Netflix più vista dopo Bridgerton e The Witcher.

La trama di Sex/Life

Basata sul libro di BB Easton 44 Chapters About 4 Men adattato dalla sceneggiatrice di UnREAL Stacy Rukeyser, Sex/Life si concentra su Billie Connelly (Sarah Shahi), una donna che non è sempre stata la moglie e madre perfetta che vive in un agiato sobborgo del Connecticut. Prima di sposare il suo amorevole marito Billie era una ragazza ribelle che viveva a New York City con la sua migliore amica Sasha (Margaret Odette), tra lavoro duro e sregolatezza. Provando nostalgia per il passato, inizia a scrivere un diario e a fantasticare sulle sue avventure con l'ex fidanzato sexy Brad (Adam Demos). Con il riaffiorare dei ricordi, Billie si chiede come sia finita nella situazione in cui si trova, finché il marito non trova il diario. Questa circostanza innesca una rivoluzione nella sua vita sessuale e in quella matrimoniale dalla quale è difficile tornare indietro.

Com'è finita la prima stagione

Nell'ultimo episodio della prima stagione, Billie in un primo momento si riconcilia con il marito Cooper (Mike Vogel): vuole provare a ricostruire le cose e a riprendere in mano la sua vita con lui. All'ultimo minuto, però, durante la recita del figlio, realizza che la sua felicità non può essere limitata e corre da Brad. Arrivata da lui dopo una folle corsa per le strade di New York (e mentre suo marito segue i suoi spostamenti con una app), Billie gli dice chiaramente che non lascerà suo marito ma che in quel momento vuole stare con lui e vuole riprendere da dove avevano lasciato 10 anni prima. Quale sarà la reazione di Brad? Nei nuovi episodi, che si inizieranno a girare tra non molto a Toronto, torneranno tutti i protagonisti già visti nella prima stagione: Sarah Shahi, Mike Vogel,  Adam Demos e Margaret Odette.

Sex/Life 2 ci sarà: Il commento della showrunner

Rilasciata lo scorso giugno su Netflix, Sex/Life ha fatto parlare di sé soprattutto per una scena di nudo frontale del protagonista Adam Demos immortalato mentre fa la doccia. In quell'occasione, la showrunner della serie Stacy Rukeyser aveva difeso questa scelta audace e oggi ha ribadito la volontà di continuare a lavorare su una serie che mette in scena il desiderio femminile a 360 gradi. "Sex/Life è un sogno diventato realtà. Creare una serie così potente sulla sessualità femminile che ha estasiato così tanti milioni di spettatori non è solo immensamente divertente, ma anche incredibilmente gratificante", ha affermato Rukeyser. "Quando penso a tutte le donne che mi hanno contattato da tutto il mondo per dire che la serie le ha toccate da vicino in un modo profondamente personale, sono così ispirata. Sono elettrizzata e grata per l'opportunità di continuare a raccontare questa storia per Billie e per tutti noi".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo