News Serie TV

Rilasciato su cauzione, Jussie Smollett si dichiara innocente e torna sul set di Empire

3

L'attore e cantante accusato di aver inscenato la sua stessa aggressione del mese scorso.

Rilasciato su cauzione, Jussie Smollett si dichiara innocente e torna sul set di Empire

Poche ore dopo il suo arresto ieri a Chicago, l'attore e cantante Jussie Smollett, protagonista della serie di successo della FOX Empire, è tornato in libertà dopo il pagamento di una parte della cauzione di 100,000 dollari fissata dal tribunale della Contea di Cook, sostenendo in seguito di essere del tutto innocente rispetto ai capi d'accusa - disturbo della quiete pubblica e presentazione di falso rapporto alla polizia - mossi nei suoi confronti in relazione alla presunta aggressione razzista e omofoba di cui sarebbe stato vittima lo scorso mese nella città dell'Illinois.

Nel comunicato rilasciato dai legali di Smollett si legge: "Oggi abbiamo assistito a uno show organizzato dalle forze dell'ordine che non trova posto nel sistema giudiziario americano. La presunzione di innocenza, un fondamento nella ricerca della giustizia, è stata calpestata a spese del Sig. Smollett, in particolare alla vigilia delle elezioni del sindaco. Il Sig. Smollett è un giovane uomo di carattere e integrità impeccabili che ferocemente e solennemente manifesta la propria innocenza e il sentimento di essere stato tradito da un sistema che, apparentemente, vuole saltare il giusto processo e procedere direttamente alla condanna".

Dopo il suo rilascio, Smollett ha fatto ritorno sul set di Empire a Chicago, dove, stando a quanto appreso da TMZ, ha ribadito la propria innocenza ai colleghi e ha chiesto loro scusa per averli messi in questa situazione, aggiungendo: "Giuro su Dio, non l'ho fatto". Nel frattempo, il suo futuro nello show, nel quale interpreta da cinque stagioni il cantante omosessuale Jamal Lyon, si fa sempre più incerto. Dopo aver preso fortemente le difese dell'attore, da giorni nell'occhio del ciclone perché sospettato di aver inscenato la sua stessa aggressione, lo studio di produzione 20th Century Fox Television ha rilasciato la seguente nuova dichiarazione: "Comprendiamo la gravità della questione e rispettiamo l'iter giudiziario. Stiamo valutando la situazione e prendendo in considerazione le opzioni a nostra disposizione".



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming