Schede di riferimento
News Serie TV

Non ho mai... 4 ci sarà ma sarà anche l'ultima: Le creatrici spiegano perché

12

Mindy Kaling e Lang Fisher sono convinte che quattro stagioni siano sufficienti per una teen comedy: "Non sarebbe veritiero se tutti andassero al college insieme".

Non ho mai... 4 ci sarà ma sarà anche l'ultima: Le creatrici spiegano perché

Non ho mai..., la divertente e originale comedy di Netflix incentrata sulla briosa adolescente indiana americana Devi Vishwakumar (Maitreyi Ramakrishnan), è tornata con una terza stagione lunga 10 episodi venerdì scorso. Il servizio di video in streaming, tuttavia, aveva già annunciato lo scorso marzo che la serie si concluderà con una quarta stagione che è stata già girata ma arriverà nel 2023. Le creatrici Mindy Kaling e Lang Fisher sono convinte che quattro stagioni sia la lunghezza giusta per una serie ambientata al liceo e hanno spiegato le loro ragioni a Entertainment Weekly.

Non ho mai...: Ecco perché la serie finirà con la quarta stagione

Ciò che ha spinto Kaling e Fisher a chiudere la storia di Devi e dei suoi amici del liceo di Sherman Oaks è il fatto che le scuole superiori, si sa, prima o poi finiscono. Diverse serie teen si sono trovate di fronte a questo "problema" e le soluzioni adottate sono state spesso forzate o fantasiose (da salti in avanti nel tempo al racconto degli anni del college che, tuttavia, snatura spesso le serie del genere). Per Non ho mai..., invece, si è preferito chiudere la storia con un'ultima stagione che - promettono le autrici - sarà all'altezza delle aspettative.

Leggi anche Non ho mai...: Nella stagione 3 recita il figlio di due note star di Hollywood, lo avete riconosciuto?

"È difficile quando hai una serie ambientata al liceo, perché non puoi tenere i protagonisti al liceo per sempre", ha detto a EW la co-creatrice Lang Fisher. "Il cast invecchia sempre di più. Poi inizi ad avere ragazzi di 30 anni che vanno al liceo ed è difficile portarli al college. Penso che abbiamo semplicemente pensato che fosse tutto qui. Possiamo finire la nostra storia come vogliamo con una nota alta, raccontare l'ultimo anno di liceo in modo soddisfacente". Insomma, gli autori di Non ho mai... hanno preferito evitare del tutto lo "scoglio college". "Non sarebbe veritiero se tutti andassero al college insieme", ha continuato Fisher. "L'alternativa sarebbe introdurre un nuovo gruppo di personaggi di cui a nessuno importa. È una mossa difficile da fare".

Una decisione difficile

Questo non significa che Kaling e Fisher dicano addio a Devi e agli altri personaggi di Non ho mai... a cuor leggero. "Non so, vorrei potessimo continuare per 50 anni. È così difficile lanciare una serie, così difficile trovare un talento come quello della nostra protagonista. La verità è che seguirei Devi fino al giorno della sua morte", ha dichiarato Mindy Kaling la quale, tuttavia, è sicura di aver fatto la scelta giusta. "Tutto ciò testimonia quanto sia difficile dire addio ai personaggi che ami scrivere", ha aggiunto. "Ci vuole un po' prima che gli sceneggiatori capiscano i personaggi. Scrivi un pilot e poi assumi persone e poi lavori a pieno ritmo, ecco perché così tanti show che crescono sono durati tipo cinque stagioni di troppo. Ma mi sento che, tra un paio d'anni, guarderò indietro e dirò: 'No, è stato un bene che sia finita allora'. Ma in questo momento non sono pronta ad accettarlo".  Non ho mai... è una delle teen comedy più brillanti in circolazione quindi ci sentiamo dire che no, neppure noi siamo pronti a dire addio a Devi. Ma confidiamo in un'emozionante e ancora più divertente stagione finale.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo