News Serie TV

Lost, Evangeline Lilly imbarazzata per il suo lavoro nelle prime stagioni: "Ero pessima a recitare"

38

Ora al cinema con Ant-Man and the Wasp: Quantumania, l'ex interprete di Kate nella serie cult di ABC ha ammesso che non riusciva a riguardare le sue scene agli inizi di Lost, perché si reputava poco credibile come attrice.

Lost, Evangeline Lilly imbarazzata per il suo lavoro nelle prime stagioni: "Ero pessima a recitare"

La sindrome dell'impostore può colpire proprio tutti. Diversi anni dopo la conclusione di Lost, il mistery drama di ABC che ha fatto la storia della tv, l'ex star della serie Evangeline Lilly ha ammesso che per lei è molto difficile ripensare alle prime stagioni della serie, perché prova molto imbarazzo per la sua prova da attrice. Ora al cinema con il blockbuster Ant-Man and the Wasp: Quantumania, l'ex interprete di Kate Austen ha detto che ancora oggi non riesce a riguardare le sue scene nelle prime due stagioni di Lost, perché crede che sia stata una pessima attrice.

Evangeline Lilly dura con se stessa per il suo passato in Lost

Ospite del podcast Happy Sad Confused, Lilly ha ricordato cosa provava quando, ormai quasi due decenni fa, riguardava la serie insieme ad alcuni suoi ex colleghi. "Facevamo queste feste a tema Lost in cui il cast si riuniva per guardare la serue insieme. E quando sapevo che l'episodio sarebbe stato incentrato su Kate avrei voluto rannicchiarmi in un buco e morire perché sapevo di essere pessima a recitare. E ancora oggi non riesco a guardare le prime due stagioni senza provare imbarazzo, perché non sono affatto brava", ha detto oggi l'attrice.

Solo durante la terza stagione, ha ammesso poi Evangeline Lilly, ha iniziato a essere un po' più clemente con se stessa sentendosi più a suo agio nel ruolo di Kate. "Sento che la terza stagione sia stata un punto di svolta, in cui sono passata da ‘panico, trova una soluzione, tira fuori le palle, segui il mio istinto’ al ‘odio questo, non voglio farlo, portami via da qui’, fino a ‘oh, credo che se sono qui, sono bloccata e ci resterò quindi dovrei trovare una soluzione’. E questo è successo nella terza stagione, quando ho iniziato a provare davvero ad imparare il mio mestiere", ha spiegato l'attrice.

Da Lost ad Ant-Man and the Wasp: Quantumania

Evangeline Lilly, attrice ed ex modella canadese di origini inglesi e irlandesi, oggi ha 43 anni ed è diventata famosa nel 2004 proprio grazie serie televisiva Lost. Nel 2007 ha ricevuto persino una candidatura ai Golden Globe come migliore attrice in una serie drammatica per la serie creata da J.J. Abrams e Damon Lindelof (siamo davvero sicuri che la sua prova attoriale sia stata insufficiente?). In seguito, si è fatta conoscere anche per il ruolo di Tauriel nel secondo e terzo film della trilogia de Lo Hobbit e, infine, per il ruolo di Hope van Dyne nel Marvel Cinematic Universe.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo