Schede di riferimento
News Serie TV

La star di The Boys Jack Quaid parla della stagione 4: Sarà più folle di Eroegasmo

12

La serie di successo torna su Prime Video questo giovedì 13 giugno con i primi tre episodi della quarta stagione.

La star di The Boys Jack Quaid parla della stagione 4: Sarà più folle di Eroegasmo

Se siete fan di The Boys, sicuramente starete contando le ore che mancano al debutto della quarta stagione questo giovedì, 13 giugno, in streaming su Prime Video. A proposito di quello che vi aspetta, che ci aspetta, qualche anticipazione è stata condivisa dalla star Jack Quaid a proposito del rapporto del suo Hughie con Annie, dell'imminente riunione di famiglia (Rosemarie Dewitt interpreterà per la prima volta la mamma di Hughie, mentre Simon Pegg tornerà a essere suo padre) e del livello di follia di questi nuovi 8 episodi. Ecco cos'ha detto.

Jack Quaid parla della stagione 4: Le anticipazioni

Intervistato da TVLine, Quaid ha rivelato che la stagione 4 supera quello che fino a ieri si pensava fosse l'episodio più folle di The Boys. "Abbiamo alcune cose che superano Eroegasmo", ha detto l'attore riferendosi ai momenti della scorsa stagione in cui abbiamo assistito all'ammucchiata annuale tra Super nel Vermont. "Penso che ogni stagione diventi, non so, migliore, peggiore, in qualunque modo vogliate qualificarla in termini di momenti folli, grandiosi e oltraggiosi. Ne abbiamo molti in questa stagione, e penso siano migliori di Eroegasmo. Molti di essi lo sono. Non solo uno. Parecchi. Ma penso che l'ingrediente segreto di questo show sia sempre stato, sì, abbiamo questi momenti grandiosi e oltraggiosi che tutti adoreranno e di cui parleranno, il modo in cui lo show continua ad approfondire tutti i personaggi. Penso che per ogni personaggio di questa stagione le sceneggiature migliori siano in questa stagione. Per quanto mi riguarda, so che il viaggio di Hughie in questa stagione è stato molto catartico e bello da interpretare, e sento che molti altri attori hanno pensato la stessa cosa. Quindi penso che sia la nostra stagione migliore su tutti i fronti".

Parlando dell'arrivo della mamma di Hughie, Quaid ha detto: "È una parte importante del trauma principale di Hughie. Sua madre se n'è andata quando era bambino, è uno dei principali motivi per cui è così com'è, perché è leale con tutti quasi fino all'eccesso. Semplicemente non vuole che nessuno lo abbandoni come ha fatto lei. Quindi vederla tornare fa emergere in lui un sacco di cose. Lavorare con Rosemarie Dewitt è stato incredibile. È una leggenda. Ho avuto modo di lavorare di nuovo con Simon Pegg, interprete di mio padre, e lui è un mio eroe e continua a esserlo. Sono davvero entusiasta che il pubblico veda il caos della famiglia Campbell che arriverà in questa stagione. E come attore, è molto catartico approfondire davvero ciò che fa funzionare il tuo personaggio".

Quaid ha parlato poi di come si evolverà il rapporto del suo personaggio con la Annie di Erin Moriarty. Alla fine della terza stagione l'abbiamo vista unirsi ai The Boys, mentre Butcher se n'è andato. Come cambierà la dinamica all'interno del gruppo e come riempiranno quel vuoto di leadership? "Be', Latte Materno è sicuramente, credo, un leader naturale", ha risposto. "Ciò mette senz'altro Hughie in una posizione imbarazzante perché, da un lato, ha la sua ragazza che lavora con lui, il che è meraviglioso in molti modi, e penso sia davvero felice ed emozionato che lei abbia chiuso con i Sette e non viva più nella loro torre, a pochi passi da persone come Patriota. Butcher è fuori, ma lavora ancora per i Boys, e Hughie, che a volte penso sia leale quasi fino all'eccesso, vuole che resti nei paraggi. Ovviamente, per lui, Butcher è quello che gli ha salvato la vita alla fine della scorsa stagione, sebbene lo abbia salvato dall'assunzione di una dose fatale di V prendendolo a pugni e mettendolo KO nel bagno di una stazione di servizio. Tuttavia, è così che esprimono amore. Perciò, penso che Hughie voglia Butcher intorno, ma comprenda che il gruppo non sia necessariamente d'accordo, e questo lo mette in una posizione un po' difficile. Adoro il fatto che, ogni stagione, le dinamiche vengano nuovamente scosse, e questa stagione non fa eccezione".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti