Schede di riferimento
News Serie TV

La casa di carta: Berlino, al via le riprese: La trama e gli attori che affiancheranno Pedro Alonso

171

Collegati da Madrid in conferenza stampa, gli attori e i creatori dell'atteso spin-off hanno svelato qualche dettaglio in più della serie che arriverà nel 2023 su Netflix.

La casa di carta: Berlino, al via le riprese: La trama e gli attori che affiancheranno Pedro Alonso

Stanno per iniziare ufficialmente le riprese de La casa di carta: Berlino, lo spin-off de La casa di carta dedicato a Andrés de Fonollosa alias Berlino, l'affascinante ladro interpretato da Pedro Alonso. Annunciata lo scorso dicembre poco prima dell'uscita degli ultimi episodi della serie madre, la nuova serie arriverà su Netflix nel 2023. Cosa dobbiamo aspettarci? I creatori Alex Pina ed Esther Martínez Lobato, insieme a Pedro Alonso e al resto del cast, hanno partecipato a una conferenza stampa da Madrid che anche noi abbiamo seguito in diretta streaming. Sono stati svelati i primi dettagli della serie e qualche succosa novità, come un teaser che ci presenta gli attori del cast e i rispettivi personaggi che affiancheranno Pedro Alonso/Berlino in questa nuova avventura (lo condivideremo con voi non appena Netflix lo renderà disponibile).

La casa di carta: Berlino, svelato il cast

Le nuove aggiunte al cast de La casa di carta: Berlino sono Michelle Jenner, Tristán Ulloa, Begoña Vargas (Benvenuti a Eden), Julio Peña (Dalla mia finestra) e Joel Sánchez. Jenner interpreterà Keila, un ingegnere informatico esperto di web security e quindi la "cervellona" della banda; Ullos sarà Damián, il "grillo parlante" di Berlino e suo vecchio amico; Vargas sarà Cameron, una donna molto forte che ama divertirsi e ha "le montagne russe dentro". Peña sarà Roi, lo "scudiero" di Berlino; Sánchez sarà Bruce, considerato un po' il "senza cervello" del gruppo, un giovane dinamico che vive seguendo la filosofia del carpe diem e vive il momento.

L'idea, la trama e l'ambientazione

Come sappiamo, Berlino è in realtà morto nella seconda stagione della serie creata da Alex Pina eppure questo non ha impedito agli sceneggiatori di reinserirlo negli episodi successivi de La casa di carta tramite flashback. Lo spin-off, a quanto pare, continuerà a raccontare una storia prequel ed è incentrato sulle avventure dell'eccentrico dandy e fratello maggiore del Professore prima che i due progettassero insieme la rapina alla Zecca di Stato. Alex Pina ha spiegato che la serie è ambientata in un passato indefinito e che la storia si svolge tra la Spagna e Parigi. "Una volta optato per uno spin-off su Berlino potevamo scegliere: o farlo resuscitare facendo prendere alla serie quasi una direzione fantascientifica o andare indietro. E Abbiamo scelto la seconda opzione", ha detto Pina. Dal canto suo Pedro Alonso si è detto entusiasta di tornare nei panni di un personaggio che gli ha portato tanta fortuna. "Si apre un nuovo ciclo e per me è un vero regalo tornare ad essere Berlino, un personaggio che è un vero e proprio parco a tema. Sopravvive alla morte, all'inferno, al limbo, al lato oscuro", ha dichiarato l'attore.

La casa di carta Berlino

Pur non rinnegando il passato de La casa di carta, Esther Martínez Lobato ha sottolineato che era importante che la nuova serie avesse una propria identità e che funzionasse in modo autonomo. Ci saranno, naturalmente, delle rapine e ci sarà una banda di ladri ma questo nuovo progetto, rispetto alla serie madre, avrà una vocazione più comica e un tono più romantico. "Il nostro obiettivo primario rimane intrattenere. Nel contesto in cui stiamo vivendo, con una guerra in Europa e una grande crisi, crediamo che il nostro lavoro consista nel portare un po' di luce e mostrare personaggi divertenti. Conoscerete un Berlino meno oscuro e più edonista, meno ladro con la pistola e più prestigiatore come David Copperfield. Era il momento di limitare l'oppressione claustrofobica delle rapine violente", ha dichiarato Alex Pina.

Quando uscirà su Netflix La casa di carta: Berlino?

Netflix si è limitata a dire che vedremo La casa di carta: Berlino nel 2023. Le riprese della serie stanno per iniziare ma gli ideatori non sono stati in grado di immaginare una data di uscita precisa anche perché, come hanno spiegato, non hanno ancora finito di scrivere le sceneggiature della prima stagione. Un dettaglio che però credono si possa trasformare in un'ottima opportunità. "Possiamo aggiungere personaggi o ambientazioni man mano, girando capiamo anche cosa funziona di più", hanno osservato. E non hanno escluso incursioni di altri personaggi già noti dall'universo de La casa di carta e easter egg per i fan. "Ma non possiamo dire altro, perché sarebbe spoiler", hanno concluso. 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo