Schede di riferimento
News Serie TV

"L'universo di Squid Game è appena iniziato", il CEO di Netflix conferma la seconda stagione della serie sudcoreana

103

Dopo l'annuncio del regista Hwang Dong-hyuk, arriva l'ufficialità anche dai vertici del servizio di video in streaming: la serie fenomeno del 2021 continua.

"L'universo di Squid Game è appena iniziato", il CEO di Netflix conferma la seconda stagione della serie sudcoreana

Netflix deve aver considerato talmente scontato il rinnovo di Squid Game, che fino ad ora non aveva ritenuto necessario ufficializzare con un annuncio pomposo una seconda stagione del thriller distopico diventato una delle serie simbolo del 2021, nonché titolo più visto in assoluto sulla piattaforma di video in streaming. Adesso, finalmente, è stato lo stesso co-CEO e capo dei contenuti di Netflix Ted Sarandos a confermare una seconda stagione della serie coereana facendo intuire, peraltro, che l'universo di Squid Game è destinato decisamente a espandersi.

Squid Game: Ted Sarandos conferma la seconda stagione

Intervistato durante l'evento di presentazione dei risultati del quarto trimestre del 2021 agli investitori, Sarandos ha detto senza troppi fronzoli che una seconda stagione di Squid Game ci sarà "assolutamente" aggiungendo: "L'universo di Squid Game è appena iniziato". Il regista e creatore di Squid Game Hwang Dong-hyuk aveva già confermato una seconda stagione lo scorso novembre quando, messo alle strette dai giornalisti, aveva detto chiaramente di non aver avuto scelta, dopo il successo globale della serie (che in quattro settimane ha coinvolto la cifra record di 142 milioni di account scalando le Top 10 di Netflix in ben 94 Paesi). In quell'occasione Hwang Dong-hyuk aveva confermato anche il ritorno del personaggio di Seong Gi-hun (interpretato da Lee Jung-jae), l'ultimo sopravvissuto al brutale "gioco del calamaro".

Squid Game

La trama della seconda stagione di Squid Game

Il k-drama, lo ricorderete, è incentrato su su 456 concorrenti disperati che gareggiano gli uni contro gli altri in vari giochi per bambini nel tentativo di sopravvivere e vincere il montepremi di 45,6 miliardi di won. Nel finale della prima stagione Gi-hun, il vincitore, aveva deciso all'ultimo momento di non imbarcarsi su un aereo che lo avrebbe portato da sua figlia negli Stati Uniti ma di restare in Corea per pianificare, forse, una sorta di vendetta contro gli organizzatori dei giochi mortali che sono al centro della trama della serie. Hwang ha detto in più di un'occasione di avere già in mente la trama della seconda stagione (e persino di una terza). "Nella prima stagione abbiamo visto che Gi-hun è un personaggio la cui umanità viene mostrata o smascherata in determinate situazioni. In altre parole, la sua umanità viene mostrata in modo molto passivo. Ma penso che nella seconda stagione ciò che ha imparato dai giochi e dalla sua esperienza nella prima stagione, verranno tutti utilizzati in modo più attivo", aveva spiegato il regista a Entertainment Weekly.

Leggi anche Squid Game 2: Le anticipazioni, la trama e tutto quello che sappiamo

Inoltre, pare che nei nuovi episodi conosceremo meglio il Front Man (Lee Byung-hun), anche lui un ex vincitore dei giochi passato però "al lato oscuro". E questa citazione non la usiamo a caso visto che è stato lo stesso regista a citare Star Wars quando ha paragonato Front Man a Darth Vader. "Alcuni finiscono per diventare Jedi e altri diventano Darth Vader, giusto? Penso che forse anche Gi-hun attraverserà un certo punto critico in cui verrà messo alla prova", aveva anticipato.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo