Schede di riferimento
News Serie TV

Justin Lin sviluppa una serie sulle arti marziali ispirata da Bruce Lee

2

Inoltre, George A. Romero porta sul piccolo schermo Empire of the Dead, mentre Epix ordina Graves con Nick Nolte.


Cinemax sta collaborando con l'affermato regista Justin Lin (Fast & Furious) allo sviluppo di Warrior, serie drammatica ispirata dagli scritti di Bruce Lee, l'iconico attore e artista marziale protagonista de I 3 dell'Operazione Drago. Il potenziale pilota, scritto dal co-ideatore di Banshee Jonathan Tropper e diretto da Lin, introduce la storia di un lottatore capace ma moralmente corrotto il quale attraversa un momento d'instabilità quando si rende conto che i suoi tentativi di ottenere vendetta non hanno prodotto nulla. Lin non è nuovo alle incursioni nel mondo del piccolo schermo: la scorsa stagione ha diretto il pilota del procedurale di CBS Scorpion, che lo coinvolge anche come produttore esecutivo, e di recente ha curato la regia dei primi due episodi della seconda stagione di True Detective.

Arriva dal Festival di Cannes la notizia di un accordo tra George A. Romero e lo studio di produzione Demarest per lo sviluppo di Empire of the Dead, drama soprannaturale basato sull'omonimo fumetto del regista e sceneggiatore de La notte dei morti viventi. Per chi non conosce l'opera pubblicata dalla Marvel, Empire of the Dead racconta di un mondo in cui gli zombie non fanno più notizia, sebbene rappresentino ancora una minaccia per i cittadini di New York City. Non l'unica, purtroppo. Romero scriverà la sceneggiatura e affiancherà il collega storico Peter Grunwald alla produzione esecutiva.

La rete cavo-satellitare Epix ha ordinato 10 episodi di Graves e Berlin Station, suoi primi sceneggiati originali. La prima, creata da Joshua Michael Stern (jOBS), è una comedy con il nominato a tre Oscar Nick Nolte nei panni dell'immaginario ex Presidente degli Stati Uniti d'America Richard Graves. Resosi conto di aver danneggiato il Paese per decenni con le sue politiche, l'uomo e il suo giovane assistente intraprendono un'avventura nel tentativo di correggere gli errori della sua amministrazione, proprio mentre sua moglie, l'ex First Lady, decide di seguire le proprie ambizioni politiche. Lo spy drama Berlin Station, scritto da Olen Steinhauer e in parte diretto da Michaël Roskam, si concentra invece su Daniel Meyer, un agente arrivato alla stazione della CIA a Berlino con una missione segreta: scoprire la talpa che ha passato dati a un informatore ora famoso come Thomas Shaw.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo