News Serie TV

Il Trono di Spade: Tamzin Merchant non è dispiaciuta per essere stata sostituita con Emilia Clarke nel ruolo di Daenerys

L'attrice di Carnival Row, che aveva interpretato la Madre dei draghi nella prima versione del pilota della serie fantasy di HBO, ha rotto il silenzio su quell'esperienza.

Il Trono di Spade: Tamzin Merchant non è dispiaciuta per essere stata sostituita con Emilia Clarke nel ruolo di Daenerys

I fan della prima ora de Il Trono di Spade dovrebbero sapere bene che, prima che la serie ottenesse il successo planetario che conosciamo, stava per essere addirittura cestinata visto che la prima versione dell'episodio pilota era stata concordemente ritenuta "un disastro" non solo da HBO ma anche da molti degli addetti ai lavori. Sebbene più fedele ai romanzi di George R. R. Martin, il primo episodio era apparso confusionario e con interpreti poco convincenti. Tra questi c'era anche l'attrice britannica Tamzin Merchant, scelta per il ruolo di Daenerys Targaryen, che successivamente venne sostituita con Emilia Clarke. Ben 12 anni dopo le riprese di quel famoso pilota originale, Merchant - che ora conosciamo soprattutto per il ruolo di Imogen Spurnrose nel fantasy di Prime Video Carnival Row - ha parlato di quell'esperienza raccontando il suo punto di vista.

La prima Daenerys rompe il silenzio: La versione di Tamzin Merchant

Merchant non aveva mai parlato pubblicamente prima d'ora del suo coinvolgimento ne Il Trono di Spade e del perché, alla fine, venne scelta per il ruolo un'altra attrice. All'epoca, nel 2009, aveva 21 anni ma già parecchie esperienze lavorative alle spalle, la più importante delle quali ne I Tudor, dove aveva interpretato Catherine Howard. Oggi, però, ha rotto il silenzio durante un'intervista con Entertainment Weekly. Stando alle dichiarazioni dell'attrice, capiamo che abbandonare lo show fu una sua scelta:

"Girare quel pilota è stata una lezione davvero fantastica sull'ascoltare i miei istinti e seguirli, perché sentivo di dovermi tirare fuori da quella situazione e, durante la procedura contrattuale, alla fine lo feci. Ero stata convinta da alcune persone persuasive. Poi mi sono ritrovato nuda e impaurita in Marocco e in sella a un cavallo che era chiaramente molto più entusiasta di essere lì di quanto lo fossi io"

Merchant si riferisce alla scena della prima notte di nozze tra Daenerys e Khal Drogo (Jason Momoa) che tra l'altro nella prima versione era molto più romantica e meno violenta di quella che poi abbiamo visto nella versione definitiva. Secondo l'attrice, semplicemente quella non era una storia adatta a lei e al suo modo di recitare:

"Ho imparato una lezione: se il mio istinto mi dice che sto interpretando una storia che non sono felice di raccontare, allora non dovrei essere entusiasta soltanto perché altre persone mi dicono che dovrei esserlo. Ciò che cerco è un personaggio avvincente e una storia avvincente. E per me Il Trono di Spade non era così"

L'attrice, insomma, oggi è felice di non aver continuato il suo percorso nei panni di Daenerys perché quella svolta nella sua vita le ha permesso di scegliere altre strade creative. E per Emilia Clarke riserva solo elogi: "Penso che lei sia davvero fantastica. Penso sia giusto che abbia reso quel ruolo così iconico. Lei era ovviamente entusiasta di raccontare quella storia ma io non lo ero. Non l'avevo nel cuore".

Tamzin Merchant scartata: cosa ne pensa HBO

Sicuramente Tamzin Merchant può dire che non riteneva quella parte adatta a lei. Ma è anche vero che sostituirla fu una scelta dei dirigenti di HBO che semplicemente ritennero di dover ripensare a quel casting. Nel libro Fire Cannot Kiss a Dragon, il giornalista di EW James Hibberd racconta che chiamare Merchant per informarla della decisione è stata "la telefonata più difficile che i produttori de Il Trono di Spade abbiano mai dovuto fare". Pare che l'attrice non fosse stata convincente soprattutto nelle scene girate insieme a Jason Momoa. "Pensavo che Tamzin avesse fatto un ottimo lavoro. È difficile dire perché le cose non abbiano funzionato. Comunque, è ovvio che Emilia Clarke è nata per interpretare quella parte", ha dichiarato il co-produttore esecutivo Bryan Cogman.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo