News Serie TV

Il Trono di Spade: La morte di Unella in principio doveva essere più cruenta secondo Hannah Waddingham

Hannah Waddingham ha interpretato Septa Unella ne Il Trono di Spade e ha raccontato che gli autori, in principio, avevano pensato a una morte diversa per il personaggio che ha torturato Cersei costringendola alla camminata della vergogna.

Il Trono di Spade: La morte di Unella in principio doveva essere più cruenta secondo Hannah Waddingham

Hannah Waddingham ha interpretato Septa Unella ne Il Trono di Spade, un'esperienza che l'ha segnata nel profondo tanto da farla soffrire di claustrofobia. A detta dell'attrice, però, in principio il destino del suo personaggio era diverso e persino peggiore rispetto a quello mostrato nell'acclamata Serie TV. Tratta dai romanzi di George R.R. Martin, Il Trono di Spade ha fatto sì che Unella torturasse, tormentasse e umiliasse Cersei Lannister (Lena Headey) per i suoi peccati. La morte di Unella non ha sorpreso il pubblico, sia perché la serie ha dimostrato più volte di non avere scrupoli per i suoi personaggi principali (figurarsi quindi i secondari), sia perché ben consapevole del potere di Cersei. La Lannister non ha perso tempo a vendicarsene ma, a detta di Hannah Waddingham, in principio gli autori de Il Trono di Spade avevano valutato una morte ancora più crudele per Unella.

Il Trono di Spade: Come sarebbe dovuta morire Unella?

La sesta stagione de Il Trono di Spade ha permesso a Cersei Lannister di vendicarsi di chi le ha voltato le spalle e costretta a torture e umiliazioni pubbliche. Oltre ai Tyrell e all'Alto Passero, Cersei ha considerato la morte di Unella, proprio colei che l'aveva costretta a camminare per strada, nuda, sotto il costante pronunciare della parola "vergogna" davanti agli occhi del popolo di Approdo del Re. Derisa, picchiata, umiliata, Cersei ha dovuto sopportare Unella alle sue spalle per tutto il tempo accompagnata dal suono della campana e dalle sue parole. Conoscendo Cersei, il pubblico ha capito immediatamente che, una volta tornata al potere, si sarebbe vendicata aspramente di Unella. Infatti non ha tradito la sua natura e, dopo aver distrutto il Grande Tempio di Baelor vendicandosi dei suoi nemici, ha torturato Unella legandola e versandole del vino in faccia, per poi lasciarla alle premure di Ser Gregor Clegane. La morte di Unella in realtà non è stata mostrata, ma è presumibile che la vendetta di Cersei sia andata in porto, torturata esattamente com'è stata torturata a sua volta in quelle celle. A detta di Hannah Waddingham, però, gli autori avevano pensato a un'altra tortura per Unella, vittima di una violenza sessuale da parte della Montagna. Ma, considerate le polemiche generate da quanto accaduto a Sansa, gli autori hanno cambiato idea modificando la scena:

Credo che avessero ricevuto così tante lamentele per lo stupro di Sansa che hanno scelto di cambiare. Probabilmente è accaduto durante il mio volo a Belfast, perché all'improvviso mi hanno inviato queste nuove parti che dicevano che avrei avuto bisogno di una parte superiore della muta. Pensavo che mi avessero inviato un copione sbagliato. Quando sono arrivata lì mi hanno fatto indossare quanto detto, ho chiesto il perché e mi hanno spiegato dell'annegamento simulato.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming