News Serie TV

Il Trono di Spade, la confessione di Kit Harington: "Dopo la serie ho avuto problemi di salute mentale"

55

L'attore, famoso per aver interpretato Jon Snow, ha parlato apertamente delle difficoltà che ha affrontato terminata la sua esperienza nel drama di successo.

Il Trono di Spade, la confessione di Kit Harington: "Dopo la serie ho avuto problemi di salute mentale"

Oltre due anni dopo la conclusione de Il Trono di Spade, Kit Harington è stato capace di riflettere a mente fredda sulla sua esperienza nella serie che gli ha regalato un successo improvviso e tanta fortuna a livello professionale ma, sfortunatamente, anche dei disagi psicologici. L'attore ne ha parlato per la prima volta apertamente ospite dello show The Jess Cagle Show di SiriusXM e ha confessato di aver attraversato un periodo difficile a livello di salute mentale dopo la fine del drama di successo di HBO.

I problemi di salute mentale di Kit Harington dopo Il Trono di Spade: parla l'attore

"Ho affrontato dei problemi di salute mentale durante la stagione finale de Il Trono di Spade e anche dopo, ad essere onesti. E penso che avesse a che fare direttamente con la natura della serie, e con quello che ho fatto per anni", ha confessato Harington, che in Game of Thrones interpretava l'amatissimo Jon Snow. Durante la chiacchierata con Jess Cagle l'attore si è lasciato andare a diversi ricordi legati alla serie (ha ricordato anche lo strano momento in cui ha capito di avere il lavoro migliore del mondo). Ha parlato di come si è reso conto del successo incredibile de Il Trono di Spade e anche dei disagi che ha attraversato proprio a causa del successo. Dopo la fine della serie si è sentito perso e ha avvertito la necessità di una pausa. "Ho capito che dovevo prendermi una pausa e mi sono detto 'Non voglio lavorare per un anno. Voglio concentrarmi su me stesso'. L'ho fatto e sono felice di averlo fatto", ha aggiunto.

"Devo mio figlio a Game of Thrones", la gratitudine dell'interprete di Jon Snow

Dall'altro lato, però, Harington si sente molto grato verso una serie che gli ha dato tanto. “Mio figlio è un risultato diretto de Il Trono di Spade", ha detto ricordando di aver incontrato Rose Leslie, sua moglie e madre di suo figlio, proprio sul set del drama di HBO. "Ho persone che sono per me ancora ottimi amici grazie alla serie. Lo show, per quanto riguarda la mia vita, ha fatto solo miracoli", ha ricordato. I problemi di salute mentale dell'interprete di Jon Snow non sono una cosa nuova, visto che già nel 2019 subito dopo la conclusione della serie l'attore era stato visto ritirarsi in una clinica di riabilitazione proprio per affrontare determinate sfide. È la prima volta, però, che Harington ne parla apertamente mettendo a nudo davanti al pubblico tutte le sue fragilità. Fortunatamente ora sembra in ottima forma, visto che lo vedremo nella seconda stagione di Modern Love, la serie antologica di Prime Video, in arrivo in streaming il 13 agosto.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo