News Serie TV

Il Trono di Spade: Ecco il momento esatto in cui Kit Harington ha realizzato di avere "il lavoro migliore del mondo"

21

L'interprete di Jon Snow ha raccontato i dettagli di una particolare pausa durante le riprese della seconda stagione in Islanda.

Il Trono di Spade: Ecco il momento esatto in cui Kit Harington ha realizzato di avere "il lavoro migliore del mondo"

Ha cavalcato draghi, ucciso mostruosi Estranei senza pietà ed è addirittura morto e risorto. Eppure Kit Harington ha ben impresso nella sua mente il suo momento preferito vissuto sul set de Il Trono di Spade, l'epica serie fantasy che lo ha reso famoso in tutto il mondo, e non è tra questi. Intervistato da Jess Cagle per SiriusXM, l'interprete di Jon Snow ha ricordato la sua esperienza nella serie di successo HBO svelando in particolare quale è stata l'occasione in cui ha capito di essere stato molto fortunato e di avere un lavoro speciale. E no, non è successo mentre stava girando una difficile scena di combattimento ma, molto più prosaicamente, durante una "pausa pipì" sul set della seconda stagione della serie, in Islanda.

Il Trono di Spade: La "pausa speciale" di Kit Harington

Proprio durante la seconda stagione dello show, tra l'altro, Harington ha incontrato la donna che sarebbe poi diventata sua moglie e madre di suo figlio, la co-star Rose Leslie interprete della bruta Ygritte. Ebbene, tra una ripresa e l'altra - ha raccontato l'attore - lui si è reso conto di quanto fosse speciale e fuori dal comune quello che stava facendo. "Ricordo di essere salito su questo incredibile ghiacciaio in Islanda, e sono andato a fare pipì, proprio da qualche parte nelle terre selvagge dell'Islanda", ha detto Harington a Jess Cagle. "E appena ho guardato questo ghiacciaio ho pensato: 'Dio, ho ottenuto il miglior lavoro del mondo.' E questo mi colpisce sempre perché se mai mi sento infelice per la mia vita - cosa che, credimi, riesco a fare benissimo - ci penso. E penso: 'Ora hai un lavoro davvero speciale' ". È stato proprio durante le riprese della seconda stagione che l'attore si è reso conto, inoltre, del potenziale della serie. "La seconda stagione è iniziata quando le cose stavano decollando e ci siamo resi conto che stavamo andando verso la direzione giusta", ha aggiunto.

Jon Snow Il Trono di Spade

L'eredità di Game of Thrones per Jon Snow

Harington (che vedremo presto anche nella seconda stagione di Modern Love in arrivo il 13 agosto su Prime Video) è consapevole che soprattutto l'ultima stagione de Il Trono di Spade non è piaciuta a molti. Eppure l'attore si sente in pace con se stesso e con il suo personaggio. "La serie ha avuto un grande impatto culturale ed è qualcosa di cui sono davvero orgoglioso di far parte. Da quando la serie è finita sono diventato sempre più orgoglioso. Sai, non voglio scappare da essa né da quello che è stata o da chi ho interpretato, ma solo sentire tutte queste cose mie ed essere fiero", ha continuato l'attore. E che dire del primo spin-off della serie, il prequel House of the Dragon attualmente in produzione? "Auguro loro davvero buona fortuna. La guarderò. Penso arrivi in un momento particolare. Anche Il Trono di Spade era arrivata in un momento affascinante per il mondo. Ma sono felice di averla fatta prima della pandemia", ha detto in conclusione l'attore. Guardate qui sotto il video dell'intervista completa.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo