News Serie TV

Il Trono di Spade: Gli ideatori rivelano la loro morte preferita nella serie tv

1

David Benioff e D.B. Weiss, ideatori dell'acclamata Il Trono di Spade prima de Il problema dei 3 corpi, confessato quali sono le loro morti preferite.

Il Trono di Spade: Gli ideatori rivelano la loro morte preferita nella serie tv

Il Trono di Spade non ha risparmiato molti dei suoi personaggi da una morte cruenta, neppure i più amati. Gli ideatori e showrunner David Benioff e D.B. Weiss hanno affrontato di recente la questione, rivelando qual è stata - ai loro occhi - la morte più attesa della Serie TV fantasy tratta dai romanzi di George R.R. Martin, scoprendo così di avere molto in comune con il proprio pubblico.

Il Trono di Spade: Gli ideatori rivelano qual è stata la loro morte preferita

Durata otto stagioni dal 2011 al 2019, Il Trono di Spade (nota anche con il titolo Game of Thrones) ha sacrificato numerosi personaggi, alcuni più amati di altri. Intervistati dal podcast Happy Sad Confused in occasione dell'uscita de Il problema dei 3 corpi su Netflix, Benioff e Weiss hanno rivelato qual è stata la morte più attesa de Il Trono di Spade, non soltanto da parte del pubblico. Pare, infatti, che anche loro siano consapevoli di aver sacrificato molti personaggi, ma di aver proposto anche una sorta di giustizia attraverso la morte di due di loro particolarmente spietati: Joffrey Lannister e Ramsay Bolton.

Con Il Trono di Spade abbiamo sacrificato così tanti bravi ragazzi, ma alla fine siamo riusciti a eliminare sia Joffrey nella quarta stagione che Ramsay Bolton nella sesta. È stato divertente tornare alle gioie vecchio stile di uccidere semplicemente il cattivo di turno.

Sia Joffrey che Bolton hanno tormentato Sansa Stark (Sophie Turner). Entrambi i personaggi, così sadici, sono andati incontro a una morte agli occhi del pubblico meritata. Bolton, interpretato da Iwan Rheon, non ha mai trattenuto la propria indole malvagia eppure la sua morte non è stata mostrata chiaramente nell'episodio La battaglia dei bastardi. Al contrario, gli ideatori hanno preferito lasciare intendere che sia stato divorato dai suoi preziosi mastini. In merito alla sua dipartita, Benioff ha ricordato:

Non vedi veramente il momento della sua morte. Ne vedi una parte sullo sfondo, ma non è mostrata chiaramente. Quello che si vede è il sorriso di Sophie Turner. Era tutto in una sola ripresa e l'abbiamo girata più o meno sette volte. Ce l'ha fatta all'ultimo a catturare quella sensazione rendendola così epica. Sophie è stata bravissima. Quando ha girato quella scena, mi sono sentito come se potessi morire felice.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming