Schede di riferimento
News Serie TV

Il Re e il lato più oscuro del carcere: Intervista al regista Giuseppe Gagliardi e agli sceneggiatori della serie Sky

Con Giuseppe Gagliardi, Peppe Fiore e Alessandro Fabbri abbiamo parlato della seconda stagione del Re: dalla scelta, coraggiosa, di rappresentare la violenza senza sconti ai toni spy thriller dei nuovi episodi. La nostra video intervista.

Il Re e il lato più oscuro del carcere: Intervista al regista Giuseppe Gagliardi e agli sceneggiatori della serie Sky

Il Re, la serie con Luca Zingaretti appena tornata con la seconda stagione su Sky e in streaming su NOW, nei nuovi episodi si trasforma quasi in uno spy thriller. Le dinamiche del prison drama incrociano quelle mistery mentre il protagonista Bruno Testori diventa una pedina di un gioco, forse per la prima volta, più grande di lui. Questa serie, prodotta da Sky Studios con Lorenzo Mieli per The Apartment e con Wildside, entrambe società del gruppo Fremantle, in collaborazione con Zocotoco, si dimostra estremamente coraggiosa e dall'appeal assolutamente internazionale (non a caso è stata venduta da Fremantle in 70 Paesi). Gli autori hanno mostrato il lato più oscuro del carcere, la violenza e persino le torture proprio mentre la cronaca ci restituiva esempi non proprio edificanti. Ne abbiamo parlato con il regista Giuseppe Gagliardi e con gli sceneggiatori Peppe Fiore e Alessandro Fabbri (che hanno scritto la serie anche insieme a Federico Gnesini). Qui sotto la nostra video intervista.

Il Re: Da dove riparte la seconda stagione

Nella seconda stagione de Il Re, il racconto riparte da Bruno Testori (Zingaretti) detenuto nel suo stesso carcere. L'intervento di Gregorio Verna (Fabrizio Ferracane), capo dei servizi segreti, gli permette però di riprendere il suo ruolo di direttore. In cambio, però, dovrà far parlare il detenuto Vittorio Mancuso (Thomas Trabacchi), un magistrato molto conosciuto accusato dell'omicidio di una dipendente della Slimpetroil S.p.a., rinomata e importante compagnia energetica di bandiera. Costretto suo malgrado ad accettare questa collaborazione, Bruno si adopera da dietro le quinte per far parlare Mancuso, che però non si lascia blandire né intimidire. Che si tratti solo di una macchinazione di cui lui è strumento inconsapevole? Con l'aiuto dei suoi uomini, i “pretoriani” come il comandante Sonia Massini (Isabella Ragonese), dell’intelligente e determinata avvocata di Mancuso, Claudia Agosti (Caterina Shulha), della ex moglie Gloria (Barbora Bobulova) e persino della sua arcinemica PM Laura Lombardo (Anna Bonaiuto), Bruno cercherà in tutti i modi di portare a galla la verità.

Leggi anche Il Re 2 da oggi su Sky e NOW: La nostra video intervista a Luca Zingaretti e Isabella Ragonese

La seconda stagione de Il Re - composta in totale da 8 episodi - va in onda tutti i venerdì in prima serata su Sky Atlantic con due nuovi episodi a settimana, disponibili anche on demand e in 4K HDR, e in streaming su NOW.

Foto: Andrea Pirrello

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo