News Serie TV

House of the Dragon: Lo spin-off de Il Trono di Spade si mostra in nuove spettacolari foto

Entertainment Weekly svela in anteprima nuovi dettagli e alcune immagini inedite della serie attesa in Italia su Sky e NOW il 22 agosto: ecco cosa ci aspetta.

House of the Dragon: Lo spin-off de Il Trono di Spade si mostra in nuove spettacolari foto

Fuoco dei draghi ne abbiamo? È decisamente un'estate rovente televisamente parlando, mentre cresce l'attesa per House of the Dragon, il primo spin-off prequel de Il Trono di Spade. La nuova serie, tratta dai romanzi di George R. R. Martin (co-ideatore insieme a Ryan Condal) andrà in onda in Italia, su Sky Atlantic e in streaming su NOW, da lunedì 22 agosto, in contemporanea assoluta con la messa in onda sull'americana HBO. Nel frattempo, Entertainment Weekly ci delizia con nuove foto e una succosa anteprima direttamente dal set che porta con sé anche nuovi dettagli sui personaggi e sulla trama. Guardate qui sotto le immagini che svelano diversi punti di contatto - ma anche divergenze - con la serie originale.

La trama di House of the Dragon

Basata su Fuoco e sangue di Martin, House of the Dragon è ambientata 200 anni prima degli eventi de Il Trono di Spade e racconta la storia di casa Targaryen. Precisamente si concentra sui fatti che condussero al rovinoso crollo e alla fine del dominio di casa Targaryen, quelli della cosiddetta Danza dei draghi, il conflitto civile scoppiato nei Sette Regni tra due rami di Casa Targaryen. I primi semi di questa guerra civile furono piantati decenni prima con il Gran Consiglio di Harrenhal, che vedete rappresentato nella foto in basso.

House of the Dragon

La lotta per il trono prima del Gioco dei troni

La storia partirà da quando re Jaehaerys I, per mantenere la pace, riunì quello che divenne noto come il Gran Consiglio di Harrenhal, un concilio in cui Signori e maestri di tutto il regno si riunirono per determinare la successione. Rhaenys (Eve Best, ultima a destra nella foto in alto), la moglie del grande esploratore nautico Lord Corlys Velaryon (Steve Toussaint, che vedete nella foto in basso insieme a Best), capo della Casa Velaryon, avrebbe dovuto avere il trono per diritto di sangue. Tuttavia, il Gran Consiglio stabilì che il regno non poteva passare a una donna, né attraverso una donna ai suoi discendenti maschi. Fu nominato allora re di Westeros Viserys (Paddy Considine).

House of the Dragon

Sotto il governo di Re Viserys, il paese visse più di 70 anni di pace. Fu un periodo di grande ricchezza, decadenza e prosperità, motivo per cui il famoso Trono di Spade, che vedete nella foto in basso, è così ricco e addobbato prima che le cose precipitino. Fu anche l'età in cui la maggior parte dei draghi vagava per i cieli di Westeros. Viserys scelse la sua primogenita Rhaenyra (Emma D'Arcy) come erede al Trono di Spade ma quando Viserys concepì un figlio maschio, il giovane Aegon (Tom Glynn-Carney), la casata si divise sulla questione della successione.

House of the Dragon

Una storia di grandezza prima di una rovinosa caduta

Il conflitto, inquadrato nella serie attraverso la relazione tra Rhaenyra e la sua migliore amica Alicent Hightower (Olivia Cooke), porta forse alla guerra civile più sanguinosa che il paese abbia mai visto. Gli eventi della cosiddetta Danza dei draghi abbracciano decenni. House of the Dragon si svolge in modo lineare in quei decenni, con Milly Alcock ed Emily Carey nei ruoli di Rhaenyra e Alicent giovani. Vedete le due amiche, prima giovani e poi adulte, nelle foto qui sotto. Nella foto successiva vedete Alicent con suo padre Otto Hightower (Rhys Ifans), il Primo Cavaliere del Re. Cooke descrive il suo personaggio come una giovane molto rispettosa delle regole e che nutre un amore incondizionato per suo padre, anche se non sempre è ricambiato.

House of the Dragon

House of the Dragon

House of the Dragon

In House of the Dragon, quasi ogni Targaryen ha il proprio drago da montare, in netto contrasto con Il Trono di Spade in cui Daenerys era tra gli ultimi Targaryen rimasti e i draghi erano praticamente estinti. "Volevo raccontare una storia sulla grandezza prima della caduta e vedere la dinastia dei Targaryen al suo apice in modo da poter capire cosa è andato perso quando tutto è andato in pezzi", ha spiegato lo showrunner Ryan Condal a EW. Nella foto in basso vedete Daemon Targaryen (Matt Smith), fratello di re Viserys nonché altro erede al trono. Un abile guerriero, Daemon, qui con un'armatura da giostra, fa un cenno al suo drago, Caraxes, una delle creature più temibili a disposizione dei Targaryen.

House of the Dragon

House of the Dragon

Nella foto successiva si vede, infine, ser Criston Cole (Fabien Frankel), uno spadaccino di origine dorniana, che combatte il principe Daemon durante un torneo. Riuscirà la sua umile arma a sconfiggere la lama d'acciaio di Valyria dei Targaryen?

House of the Dragon

Scopri NOW
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo