News Serie TV

House of the Dragon: Daemon è bisessuale? Una scena tagliata lo confermerebbe

Alcuni fan dello spin-off de Il Trono di Spade si stanno interrogando sulla sessualità del personaggio interpretato da Matt Smith: ecco i dettagli su cui si soffermano.

House of the Dragon: Daemon è bisessuale? Una scena tagliata lo confermerebbe

Finora era solo una teoria ma ormai gli indizi disseminati dagli autori di House of the Dragon lasciano pochi dubbi: Daemon Targaryen, il personaggio interpretato nello spin-off de Il Trono di Spade (in Italia disponibile in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW), potrebbe essere bisessuale e quindi gradire sia la compagnia delle donne che quella degli uomini. A convincere molti fan, in particolare, sarebbe una scena eliminata dall'episodio 6 nella quale si vede il Principe in atteggiamenti piuttosto intimi con un servo. Ma quali sono tutti gli indizi che hanno portato gli spettatori a formulare questa teoria che farebbe prendere al personaggio una direzione parzialmente diversa da quella dei libri? Ve ne ricordiamo qualcuno.

House of the Dragon: La scena tagliata nell'episodio 6

Partiamo dalle scene più eclatanti che hanno convinto gli spettatori a convincersi che Daemon sia bisessuale. Nell'episodio 6 il Principe e sua moglie Laena Velaryon (Nanna Blondell) cenano con il principe Reggio Haratis (Dean Nolan) a Pentos. In quell'occasione si vede Daemon sussurrare qualcosa all'orecchio di un servo e sorridergli. "Questa interazione tra Daemon e il servo è stata molto interessante. Daemon potrebbe essere una leggenda bisessuale?", si è chiesto un utente su Twitter. Successivamente il dibattito sulla questione è stato fomentato da HBO stessa che ha pubblicato una scena tagliata dall'episodio in cui in un angolo si vede Daemon in atteggiamenti intimi con lo stesso servo mentre gli tiene la mano. Alcuni hanno pensato che, diffondendo questa scena, HBO volesse confermare indirettamente la teoria dei fan.

Gli indizi della bisessualità di Daemon

A ben vedere, come hanno fatto notare diversi utenti, già negli episodi precedenti gli autori avevano più volte inserito indizi che potessero far pensare a Daemon come personaggio bisessuale. "Ha sempre considerato il sesso piacevole, ma il sesso nel matrimonio è solo un dovere", ha scritto un utente ricordando le parole che il personaggio aveva rivolto a Rhaenyra. Sempre nell'episodio 6, inoltre, Laena dice una frase significativa. Quando si discute se la famiglia debba rimanere a Pentos o tornare a Westeros, Laena dice a Daemon che sa che non è la moglie che Daemon voleva. Potremmo pensare che si riferisca a Rhaenyra, ma c'è chi crede che alluda all'attrazione di Daemon per uomini e donne. E ancora: nell'episodio 5 quando Daemon incontra la sua prima moglie lei lo schernisce ricordandogli una sua presunta impotenza. Nello stesso episodio, quando Daemon interagisce per la prima volta con la sua futura moglie Laena, le dice che è bella quasi quanto suo fratello; secondo molti si tratterebbe solo di una battuta di spirito, secondo altri alluderebbe a un'autentica attrazione che Daemon nutrirebbe per Laenor.

Leggi anche House of the Dragon: Di quale malattia soffre re Viserys? Lo svela l'attore Paddy Considine

Il canone dei libri

C'è anche chi non è affatto contento di questa scelta in disaccordo con la descrizione del personaggio nei libri, in particolare in Fuoco e Sangue da cui House of the Dragon è tratta. Finora il personaggio era stato elogiato per essere quello più fedele alla descrizione tramandataci da George R.R. Martin, ma le cose potrebbero presto cambiare. La presunta bisessualità di Daemon, insomma, potrebbe essere una delle tante libertà che gli autori della serie hanno deciso di prendersi e non necessariamente influirà in modo significativo sulle trame. Ma sicuramente ne sapremo di più guardando i prossimi episodi (l'episodio 7 è già disponibile on demand e in streaming su NOW in versione sottotitolata, mentre i restanti tre della stagione 1 arriveranno ogni lunedì con il finale atteso per il 24 ottobre).

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo