News Serie TV

History ordina Knightfall con Jeremy Renner e Jake Gyllenhaal produce un drama antologico

29

Nuovi progetti anche per Dwayne Johnson, Melissa McCarthy e Robert Redford.

History ordina Knightfall con Jeremy Renner e Jake Gyllenhaal produce un drama antologico

È ufficiale: dopo i vichinghi, History porta in tv la storia dei Cavalieri Templari. La rete via cavo ha ordinato la produzione di un primo ciclo di 10 episodi di Knightfall, drama storico sui guerrieri d'élite delle Crociate. In onda nel 2016 e prodotta in associazione con la casa di produzione di Jeremy Renner The Combine, con il protagonista di The Hurt Locker coinvolto anche come guest star, Knightfall rivela i grandi segreti protetti dai Templari e racconta quella storia di fede, lealtà e fratellanza che accompagnò loro sul campo di battaglia, nonché gli eventi oscuri che portarono a quel maledetto venerdì 13.

Nel frattempo, la star di Brokeback Mountain Jake Gyllenhaal sta collaborando con A&E allo sviluppo di un drama antologico in cui ogni stagione esplora un diverso personaggio della storia americana così come la natura provocatoria della fede. Il primo ciclo di episodi del progetto senza titolo si concentra su Jim Jones, il leader del Tempio del Popolo dei Discepoli di Cristo, tristemente famoso per aver portato all'omicidio/suicidio di 900 persone a Jonestown nel 1978. Gyllenhaal ne sarà il produttore esecutivo con la partner Riva Marker.

Per quanto riguarda gli altri progetti annunciati nelle ultime ore:

La star di Ballers Dwayne Johnson sta collaborando con Dany Garcia allo sviluppo di un drama d'azione per FOX, Boost Unit (titolo provvisorio). Scritta da Jonny Umansky e Zach Hyatt, la serie segue la nuova recluta dell'Auto Theft Task Force del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, un noto fuggitivo con un passato segreto. Johnson, Garcia, Umansky e Hyatt ne saranno i produttori esecutivi.

History ha ordinato anche la produzione di SIX, action drama dello sceneggiatore nominato all'Oscar William Broyles Jr. (Apollo 13) e del veterano delle forze armate David Broyles. Ispirata da fatti realmente accaduti, la serie ruota attorno al Team Six dei Navy SEAL, la cui missione di eliminare un leader talebano porta alla scoperta che un cittadino americano sta lavorando con i terroristi. Il Navy SEAL in pensione Mitchell Hall (Zero Dark Thirty) fungerà da supervisore tecnico.

La star di Mike & Molly Melissa McCarthy e il marito Ben Falcone saranno i produttori esecutivi di Nobodies, comedy della quale TV Land ha ordinato il pilota. Ispirata dalle vite degli sceneggiatori Hugh Davidson, Larry Dorf e Rachel Ramras, la serie segue gli artisti di una compagnia d'improvvisazione di Los Angeles che non è stata un trampolino di lancio equo per tutti, tra chi ha vinto l'Oscar e chi fatica a tirare avanti. Davidson, Dorf e Ramras ne saranno anche i protagonisti, con McCarthy e Falcone registi dell'episodio. Quest'ultimo interpreterà anche un ruolo da guest star, mentre McCarthy potrebbe apparire in una puntata successiva se TV Land confermerà la comedy.

Comedy Central ha annunciato al TCA Press Tour di aver ordinato Time Traveling Bong, miniserie incentrata su un bong che permette di viaggiare nel tempo. La storia si concentra su due cugini - interpretati da Ilana Glazer e Paul Downs - che, scoperto l'incredibile potere della pipa ad acqua, cominciano a sfruttarlo rendendosi conto ben presto che il presente non è poi così male. Glazer, Downs e Lucia Aniello ne saranno i produttori esecutivi e registi.

Il vincitore dell'Oscar Robert Redford ha firmato un accordo con HBO per lo sviluppo - tra le altre cose - di una miniserie dal titolo The Burgess Boys. Basato sul romanzo omonimo dell'autrice vincitrice del Premio Pulitzer Elizabeth Strout, che con il network ha collaborato precedentemente in Olive Kitteridge, il drama segue due fratelli ossessionati dallo strano incidente che ha ucciso il loro papà quando erano bambini. Quando fanno ritorno nel Maine, tensioni a lungo rimaste sotto la superficie finiscono col cambiarli per sempre. Marcus Hinchey scriverà l'adattamento e Redford contribuirà come produttore esecutivo.

Il magnate del piccolo schermo Simon Cowell ha opzionato i diritti delle memorie Behind the Mask di Emma Sayle, la fondatrice del sex club Killing Kittens, con l’intenzione di trarne una serie tv. Il libro racconta lo stile di vita stravagante della Sayle, il cui business organizza eventi per l'élite mondiale in luoghi segreti, offrendole "la possibilità di esplorare le proprie fantasie più intime e desideri più profondi in un contesto sicuro ma sessualmente potente".

National Geographic Channel e il prolifico produttore Scott Rudin (Grand Budapest Hotel, Non è un paese per vecchi) hanno unito le forze per lo sviluppo di Blood Ivory, drama basato su Barkskins, il romanzo scritto dall'autrice di Brokeback Mountain Annie Proulx. Adattato da Joshua Brand (The Americans), il progetto è descritto come un thriller che si addentra nella massiccia rete del contrabbando di animali e avorio, nonché i suoi legami con il traffico di esseri umani, armi e stupefacenti. Una malavita scioccante che premia l'avidità e lo spargimento di sangue contribuendo a finanziare la follia dei regimi terroristici.

FOX ha ordinato all'ideatore di Gravity Falls Alex Hirsch la produzione di un video di presentazione di una potenziale serie animata. Nessun dettaglio del progetto è disponibile al momento. "Sto mettendo insieme qualche nuova stranezza", ha detto Hirsch a Variety.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming