News Serie TV

Grandi speranze, Robin Hood e Bad Company ispirano le prossime serie

Potrebbero essere due le serie prodotte dalla star del cinema Reese Witherspoon in onda prossimamente sulla tv americana. Dopo aver venduto la comedy Wendy & Peter alla FOX, la vincitrice dell'Oscar per Quando l'amore brucia l'anima è in affari con il network The CW, per il quale svilupperà Expectations, adattamento del romanzo di Char...

Grandi speranze, Robin Hood e Bad Company ispirano le prossime serie

Potrebbero essere due le serie prodotte dalla star del cinema Reese Witherspoon in onda prossimamente sulla tv americana. Dopo aver venduto la comedy Wendy & Peter alla FOX, la vincitrice dell’Oscar per Quando l’amore brucia l’anima è in affari con il network The CW, per il quale svilupperà Expectations, adattamento del romanzo di Charles Dickens Grandi speranze. Scritto da Mills Goodloe, il drama ruoterà attorno a una ragazza di provincia la quale non vede l’ora di realizzare i propri sogni in una grande città come San Francisco. Tuttavia, lo scontro con la dura realtà non fa che deluderla, almeno finché la fortuna non comincia a girare dalla sua parte grazie a un benefattore anonimo.

Gli ideatori di Life As We Know It Gabe Sachs e Jeff Judah, attualmente dietro le quinte di 90210, sono al lavoro su un medical drama per NBC. Il progetto senza titolo segue un gruppo di medici dell’esercito alle prese con il mestiere più difficile del mondo durante il turno di notte al San Antonio Hospital. Incuriosito dall’idea già la scorsa stagione, il network ha ordinato la stesura di una nuova sceneggiatura.

NBC sta lavorando anche a Hood, drama contemporaneo incentrato sul leggendario eroe inglese Robin Hood. Prodotta e scritta da Ken Sanzel (Numb3rs), questa nuova versione avrà come protagonista un veterano della guerra in Iraq diventato un fuorilegge in una New York assediata da banchieri rapaci e agenti di polizia corrotti.

Sanzel sarà impegnato inoltre con lo sviluppo, sempre per NBC, del drama Gen Mishima, adattamento di una serie cilena in cui un giornalista e un agente dell’FBI indagano su una subcultura di giovani menti brillanti che facevano parte di un programma d’istruzione sperimentale la cui missione era formare una nuova generazione di leader, prima che tutto andasse in malora.

Dan Knauf, ideatore del cult di HBO Carnivàle, sarà lo showrunner di Dracula, drama fantasy di cui NBC ha ordinato la produzione di 10 episodi. Lo show di Cole Haddon, con la star de I Tudors Jonathan Rhys Meyers nei panni dell’iconico vampiro, sarà ambientato nel 1890, quando l’arrivo a Londra di Dracula nelle vesti di un rivoluzionario imprenditore americano scatena il caos nella società vittoriana. Sperando di vendicarsi con le persone che gli hanno rovinato la vita, Dracula finisce con l’innamorarsi di una donna la quale sembra la reincarnazione della moglie defunta.

Amanda Lasher (Gossip Girl) e Robert Horn hanno venduto ad ABC due comedy basate sulle rispettive storie familiari. Con episodi da un’ora, Dirty Laundry di Lasher esplorerà il ventre contorto del matrimonio e dei rapporti di parentela. The Motherload di Horn, invece, si concentrerà sul rapporto tra una madre e sua figlia.

CBS ha acquistato dallo sceneggiatore e produttore Phoef Sutton (Cin cin) la sitcom Nobody Trusts Maz, interpretata dall’attore di origine israeliana Maz Jobrani. Il progetto punta i riflettori su una moderna e multietnica famiglia americana. Maz (Jobrani) e Jenny - una giovane coppia che sta vivendo il proprio sogno americano in una casa in periferia con i due figli - non potrebbero essere culturalmente più diversi. Il fatto che lui sia metà iraniano e lei per metà irlandese non è mai stato un grande problema sotto il loro tetto, ma i rispettivi genitori non la pensano allo stesso modo.

FOX è interessata a un’action comedy basata sul popolare videogame di Electronic Arts Battlefield: Bad Company. L’intenzione dello sceneggiatore John Eisendrath (Alias) è portare sullo schermo i personaggi principali del gioco - quattro soldati ribelli i quali si lasciano alle spalle la vita militare per un impiego nel settore privato. Ma cominciare una nuova vita non significa chiudere i ponti con la precedente. Infatti, i guai tornano a bussare alle loro porte quando si rendono conto che il loro comandante, da cui sono stati ingannati, li vuole morti affinché i suoi imbrogli restino nell’ombra.

La star di Parks and Recreation Amy Poehler produrrà per Comedy Central Broad City, comedy basata sull’omonima web serie scritta e interpretata da Abbi Jacobson e Ilana Glazer. Il progetto, che aveva incuriosito inizialmente FX, ruota attorno a due ragazze e ai loro inquietanti scatti d’isteria causati dai più banali eventi durante la loro vita di tutti i giorni a New York City.

La star Dolph Lundgren (I Mercenari) sarà il protagonista di Rescue 3, action-adventure drama in onda il prossimo anno su un canale ancora da decidere. 20 gli episodi ordinati. Primo progetto della Emmett/Furla Films & Tower 18 Prods., Rescue 3 ruota attorno ai membri di una task force formata dai migliori bagnini, vigili del fuoco e guardie costiere di Los Angeles, la quale deve in ogni episodio salvare qualcuno o qualcosa da una situazione di estremo pericolo. Lundgren interpreterà il capitano John Mathews, l’eroico vigile del fuoco/bagnino a capo del gruppo.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming