News Serie TV

Girls: Lena Dunham ha in mente un revival in stile And Just Like That

5

L'attrice ha parlato con HBO di un'ipotetica serie sequel del dramedy che le ha fatto vincere un Golden Globe nel 2013, ma la strada è ancora lunga.

Girls: Lena Dunham ha in mente un revival in stile And Just Like That

Un revival che ci farebbe ritrovare Hannah, Marnie, Jessa e Shoshanna più adulte e consapevoli e (forse) meno incasinate di quanto fossero a vent'anni. È l'idea accarezzata da Lena Dunham, creatrice e protagonista di Girls, il dramedy andato in onda dal 2012 per 6 stagioni su HBO e che le è valso anche un Golden Globe. A The Hollywood Reporter, che le ha dedicato una copertina, l'attrice ha detto di aver parlato con HBO della possibilità di riportare in vita la serie con un revival replicando la stessa operazione di And Just Like That... con Sex and the City. Ma, per il momento, non esistono progetti all'orizzonte.

Un revival di Girls? A Lena Dunham non dispiacerebbe

Girls ha seguito le vite spesso complicate e disordinate di quattro amiche newyorchesi poco più che ventenni, alle prese con relazioni amorose, amicizie e prime esperienze lavorative. Lena Dunham, una delle voci più autentiche di Hollywood, è stata creatrice, interprete e produttrice esecutiva della serie (in Italia disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW) ampiamente apprezzata dalla critica. Oggi, quasi cinque anni dopo la messa in onda del finale, è tornata a parlare di un ipotetico revival sull'onda del successo di And Just Like That... che ha detto di aver particolarmente apprezzato. "È stato un piacere rivedere quelle donne insieme e vederle affrontare i problemi e la sessualità a cinquant'anni. Per me sono donne che non possono fare male niente", ha detto Dunham del sequel di Sex and the City. La sceneggiatrice avrebbe parlato di questa possibilità con HBO, a cui è legata con un accordo pluriennale tramite la sua società di produzione Good Thing Going ma le cose potrebbero andare per le lunghe.

La risposta di HBO

Contattato da The Hollywood Reporter, il capo dei contenuti di HBO e HBO Max Casey Bloys ha dichiarato: "Per quanto orgogliosi siamo di quella serie, non ci sono piani per riportare Girls in tv. Ma è bello sapere che nuovi spettatori stanno ancora scoprendo la serie originale". Anche Dunham ha ammesso che forse sarebbe troppo presto. "Non è ancora tempo. Voglio farlo quando le vite dei personaggi saranno cambiate davvero", ha aggiunto. Senza contare che attualmente diversi attori di Girls (oltre a Dunham, le protagoniste erano Allison Williams, Jemima Kirke e Zosia Mamet) sono impegnati in altri progetti. A partire da Adam Driver (che nella serie ha interpretato il ragazzo di Hannah, Adam) che adesso tutti conosciamo come uno dei nuovi villain dell'universo di Star Wars Kylo Ren. "Attualmente, tutti vorrebbero vedere soltanto Kylo Ren", ha scherzato la stessa Dunham.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo