News Serie TV

Euphoria 2, Sydney Sweeney sulle scene di nudo: "Nessun disagio. Ho deciso io"

319

L'attrice che interpreta Cassie nel teen drama di HBO ha spiegato come si è approcciata alle scene particolarmente imbarazzanti: grazie a un coordinatore dell'intimità, ma non solo.

Euphoria 2, Sydney Sweeney sulle scene di nudo: "Nessun disagio. Ho deciso io"

Euphoria è tornata da qualche settimana con la seconda stagione (in Italia disponibile con un nuovo episodio ogni lunedì su Sky e in streaming su NOW) e, oltre che sulla protagonista Rue (Zendaya), gli occhi degli spettatori sono puntati anche sugli altri giovani protagonisti, tutti al centro di storie particolarmente crude e interessanti. Uno dei personaggi che più di tutti ha attirato l'attenzione all'inizio di questo nuovo ciclo di episodi è sicuramente Cassie, la vulnerabile adolescente interpretata da Sydney Sweeney. Cassie, ritrovatasi single all'inizio di questa stagione, si è buttata tra le braccia dell'ex ragazzo della sua migliore amica Maddy, Nate (Jacob Elordi). I fan di Euphoria hanno notato che, a differenza degli altri protagonisti, Sydney Sweeney si trova spesso coinvolta in particolari scene di nudo (Cassie, infatti, tende a cercare quell'approvazione e quell'affetto che le sono sempre mancati passando da una relazione all'altra e attraverso il sesso). Proprio su questo aspetto si è soffermata di recente l'attrice intervistata da The Independent. Sweeney, infatti, ha voluto chiarire di non sentirsi assolutamente a disagio nel girare certe scene sulle quali ha detto di avere sempre il controllo.

Sydney Sweeney e la sua esperienza con le scene intime sul set di Euphoria

L'interprete di Cassie ha detto di avere voce in capitolo sulle scene più delicate, come quelle in cui il suo personaggio è nudo o al letto con qualcuno. Ha spiegato che il merito è soprattutto del coordinatore dell'intimità (o intimacy coordinator, una figura che in qualche modo "coreografa" i movimenti nelle scene di sesso e mette a proprio agio gli attori coinvolti) presente sul set di Euphoria, ma ha aggiunto anche che il creatore e regista della serie Sam Levinson è sempre stato molto comprensivo. "C'erano momenti in cui Cassie doveva essere a torso nudo e io ho detto a Sam 'Non credo sia necessario qui'. E lui ha detto 'Ok, non ne abbiamo bisogno'. Non mi sono mai sentita come se Sam mi avesse spinta a fare una scena di nudo o volesse a tutti i costi inserirla nella serie. Quando io non volevo girarla, lui non mi ha costretta", ha spiegato l'attrice ricordando invece esperienze meno felici su altri set. "Ho avuto esperienza pessime in cui volevo solo tornare a casa e lavarmi e pulirmi perché mi sentivo disgustosa. E questo solo perché non mi sentivo a mio agio con il mio compagno di cast o con la troupe", ha sottolineato.

Euphoria 2

The White Lotus VS Euphoria: Questione di nudità?

Oltre che in Euphoria, Sydney Sweeney ha recitato anche nella prima stagione della serie di HBO The White Lotus. In quell'occasione molti critici hanno lodato la sua performance e all'improvviso - secondo l'attrice - tutti si sono concentrati più sulla sua bravura come attrice che sul fatto che fosse senza vestiti. "Sono molto orgogliosa del mio lavoro in Euphoria. Ho pensato che fosse una grande prestazione. Ma nessuno ne parlava, solo perché mi ero spogliata. Faccio The White Lotus e all'improvviso i critici prestano attenzione", ha sottolineato irritata Sweeney sostenendo che ci sia "uno stigma contro le attrici che si spogliano sullo schermo". "Quando un ragazzo gira una scena di sesso o mostra il suo corpo, vince comunque premi e riceve lodi. Ma nel momento in cui una ragazza lo fa, è completamente diverso", ha aggiunto. L'attrice ventiquattrenne, però, sta già cercando di cambiare un sistema che reputa troppo maschilista e ha già fondato la sua casa di produzione, la Fifty-Fifty, che si concentra sull'adattamento di storie guidate da donne.

Guarda Euphoria su NOW
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo