News Serie TV

Comic-Con 2010: I veggenti

J.J. Abrams e Joss Whedon sono gli artefici delle opere che maggiormente hanno caratterizzato la cultura pop degli ultimi venti anni, e che più di altre hanno ossessionato i geek di tutto il mondo. Ecco perché non avrebbero trovato luogo migliore dove essere accolti se non al Comic-Con di San Diego, dove sono stati invitati da Entertai...


J.J. Abrams e Joss Whedon sono gli artefici delle opere che maggiormente hanno caratterizzato la cultura pop degli ultimi venti anni, e che più di altre hanno ossessionato i geek di tutto il mondo. Ecco perché non avrebbero trovato luogo migliore dove essere accolti se non al Comic-Con di San Diego, dove sono stati invitati da Entertainment Weekly per un dibattito dedicato alle loro opere e soprattutto alla loro capacità di immaginare il futuro. Il lungo elenco delle creazioni di J.J Abrams include Felicity, Alias, Lost e Fringe, oltre ai film Mission: Impossible 3 e Star Trek. Whedon, invece, ci ha donato Buffy, Firefly, Serenity, Dollhouse e il musical Dr. Horrible’s Sing-Along Blog. Abbastanza prevedibilmente, l’evento moderato da Jeff Jensen di EW è stato uno dei più invivibili alla prima giornata di dibattiti del Comic-Con. Una marea di gente adorante che ha accolto con un lunghissimo e fragoroso applauso i due ospiti. Un’opportunità che entrambi hanno colto per presentare i loro prossimi progetti, il loro processo di creazione, le influenze avute, e quelle che sono le loro considerazioni sul futuro del settore.

Dopo mesi di speculazioni, Whedon ha confermato di essere davvero al lavoro su un film dedicato a un supereroe Marvel, The Avengers. Ma ha precisato anche che i tempi non sono abbastanza maturi da anticipare qualche dettaglio sulla trama e i personaggi. “Sto ancora scrivendo la bozza”, ha detto Whedon. L’impegnato Abrams, che sta per lanciare una nuova serie tv spionistica, Undercovers, sulla NBC, ha parlato invece del nuovo progetto cinematografico che gli ha dato l’opportunità di lavorare con Steven Spielberg: Super 8, nelle sale tra un anno. “E’ impossibile lavorare con lui senza riferirsi continuamente alle sue opere passate”, ha detto Abrams.

Un momento particolarmente interessante si è vissuto quando i due si sono trovati in disappunto su una tecnologia che è già al centro d’infiniti dibattiti: il 3D. Whedon ha affermato di esserne affascinato e di apprezzarlo. Abrams, invece, ha messo in tavola delle riserve: “La cosa che non mi fa impazzire del 3D è che quando s’indossano gli occhiali tutto diventa scuro. Non sono ancora del tutto favorevole”. E stato interessante anche quando Whedon ha ammesso di essere un grande fan di alcune opere del collega. “Ho vissuto un momento di puro panico quando ho scoperto che avrebbe diretto Star Trek, perché sono un fan della saga”, ha detto Whedon.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo