Schede di riferimento
News Serie TV

Christian: i protagonisti e il regista ci raccontano i segreti della serie Sky Original

Vanno in onda stasera 28 gennaio le prime 2 puntate di Christian, la nuova serie Sky dalle molte sorprese, un prodotto decisamente insolito e originale per la serialità italiana. Ne abbiamo parlato via zoom con Stefano Pesce, Antonio Bannò, Silvia D'Amico, Giordano De Plano e col regista Stefano Lodovichi.

Christian: i protagonisti e il regista ci raccontano i segreti della serie Sky Original

Vanno in onda stasera 28 gennaio su Sky Atlantic e in streaming su NOW le prime due puntate di Christian, una serie in sei puntate che introdurrà il pubblico a un mondo assolutamente inedito. Nata da un'idea (e da un corto) di Roberto Saku Cinardi (anche regista di un episodio), liberamente ispirata al graphic novel di Claudio Piersanti e Lorenzo Mattotti, "Stigmate", sviluppato per la tv da Valerio Cilio e diretto dallo showrunner Stefano Lodovichi, è una rigenerante immersione in una storia che unisce dramma, criminalità, commedia, fumetto e horror, simboli religiosi e metafore più mondane, in una scenografia originale e con un cast eccellente. Se siete stufi delle solite fiction italiche e avete nostalgia di Gomorra e di racconti che osano anche esagerare, pur di portarci oltre il consueto, probabilmente amerete Christian.

I protagonisti di Christian e le nostre interviste

In occasione della presentazione alla stampa di Christian abbiamo avuto la possibilità di intervistare via zoom il regista Stefano Lodovichi e alcuni dei bravissimi protagonisti: Edoardo Pesce, Silvia D'Amico, Antonio Bannò e Giordano De Plano. Ovviamente non siamo potuti entrare nel merito della trama, non solo perché avevamo visto solo due puntate ma anche perché meno si sa di Christian, meglio è per il piacere di vederla. Vi presentiamo i personaggi che interpretano i talentuosi attori con cui abbiamo parlato (e.. cazzeggiato, autorizzati da una filosofia di vita degli autori che non coincide mai, nel lavoro, con cialtroneria. Anzi, il risultato è il curatissimo frutto di un impegno collettivo molto serio).

  • Protagonista della serie nel ruolo di Christian è Edoardo Pesce, che è un po' il braccio violento della criminalità rappresentata da Lino, il boss di Città-Palazzo dove vive con la madre Italia (una Lina Sastri tanto brava da essere irriconoscibile), malata di Alzheimer e di cui lui si prende cura. Proprio Christian, che usa le mani per picchiare creditori insolventi e far sloggiare legittimi affittuari di case popolari, un "bel" giorno riceve in dono delle dolorose stimmate e con queste la possibilità di compiere miracoli.
  • Giordano De Plano è Lino, che sembra un po' il suo fratellastro elegante, "intellettuale" e feroce, che ha imposto la sua legge a Città-Palazzo. Vuole bene a Christian, di cui intuisce forse le fragilità, alla madre e al figlio, mentre la moglie è in coma da anni. Quello che accade a Christian metterà in crisi le sue certezze.
  • Antonio Bannò è Davide, figlio di Lino e affezionatissimo a Christian. A lui sono riservati i monologhi più divertenti della storia. Allegro e simpatico, somiglia un po' a un personaggio Tarantiniano.
  • Silvia D'Amico è Rachele, una ragazza tossicodipendente che si prostituisce per una dose e che a un certo punto va in overdose. Solo che Christian, che è il suo vicino di casa, senza volere la tocca e le loro vite si legano per sempre.

Leggi anche Christian: dal 28 gennaio arriva su Sky la serie italiana che non ci aspettavamo (e che ci meritavamo)

Scopri NOW

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo