Schede di riferimento
News Serie TV

Bridgerton: La Regina Carlotta morirà nelle prossime stagioni?

2

Allarme per la Regina Carlotta in Bridgerton: secondo un punto di vista storico, la vita della sovrana è a rischio. Ma cosa ne pensa la showrunner della serie tv?

Bridgerton: La Regina Carlotta morirà nelle prossime stagioni?

La Regina Carlotta è un personaggio iconico di Bridgerton. La sua storia ha ispirato persino un spin-off dedicato alla sua storia d'amore con Re Giorgio. Interpretata nella Serie TV principale da Golda Rosheuvel, cosa ne sarebbe dell'alta società di Londra senza lo zampino della Regina? A suggerire un possibile cambio di scenario è una riflessione della showrunner Jess Brownell con TVLine, qualcosa che sta allarmando non poco i fan di Bridgerton. La terza stagione, infatti, è ambientata all'incirca nel 1815, mentre la morte della Regina Carlotta avviene storicamente tre anni dopo, poco prima della nascita di sua nipote Vittoria, nonché futura regina. Bridgerton rispetterà questo fattore storico oppure lo ignorerà? A raccontare di più è la showrunner.

Bridgerton, la Regina Carlotta morirà? La showrunner spiega la sua decisione

Cosa ne sarebbe dell'alta società di Bridgerton senza la Regina Carlotta, la quale, di debutto in debutto in società, sceglie il suo diamante? Anche la showrunner Jess Brownell si è posta la domanda, considerato che dal punto di vista storico la monarca verrà a mancare nel 1818, poco prima della nascita di sua nipote. Difficile immaginare Bridgerton senza la Regina Carlotta a guidare i balli più ambiti di stagione, uno scenario che però la showrunner ha dovuto prendere in considerazione. Ai microfoni di TVLine, ha rivelato:

Adoro Golda Rosheuvel e penso che sia fantastica nel suo ruolo. Shonda [Rhimes] e io, internamente, abbiamo appena deciso che siamo in una dimensione alternativa.

Frutto di questa dimensione parallela è anche lo spin-off La regina Carlotta: Una storia di Bridgerton, nel momento in cui la regina e Lady Danbury hanno collaborato per rendere la società più inclusiva.

È lì che siamo entrati in un'altra linea temporale. C'è la possibilità che in questa linea temporale la Regina Carlotta possa vivere per sempre.

Nonostante tragga spunto da una figura al potere realmente esistita, Bridgerton potrebbe prendersi delle libertà creative, motivo per il quale non è detto che la Regina Carlotta morirà nelle prossime stagioni. Anche attraverso il prequel, ad esempio, il racconto si è concesso delle libertà onorando al tempo stesso alcuni elementi della vera Carlotta e della sua storia. Con la consulenza della storica Polly Putnam, il regista e produttore esecutivo Tom Verica del prequel ha quindi delineato quali parti storiche aggiungere e quali invece tralasciare:

Approfondiamo davvero la storia della Regina Carlotta ed estraiamo gli elementi per radicarla in una realtà, ma siamo molto chiari quando ci allontaniamo da quel percorso. Shonda ha estratto elementi reali della storia per poter dare autenticità al periodo storico, ma chiaramente, nel raccontare la nostra storia, ha deciso come collocarla nella nostra trama e come arrivare alla Regina Carlotta che conosciamo.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV