News Serie TV

Bridgerton 3, la showrunner motiva quel colpo di scena su Francesca nell'episodio finale

86

La terza stagione di Bridgerton ha aggiunto nuovi dettagli sul futuro di Francesca, come quel colpo di scena nell'episodio finale che ha generato curiosità nel pubblico: la showrunner Jess Brownell lo spiega e svela qualche anticipazione.

Bridgerton 3, la showrunner motiva quel colpo di scena su Francesca nell'episodio finale

La terza stagione di Bridgerton ha aggiunto un nuovo personaggio che potrebbe avere un forte impatto sul futuro di Francesca. La seconda parte distribuita in streaming su Netflix a partire dal 13 giugno 2024 ha mostrato al pubblico i suoi ultimi quattro episodi, introducendo un personaggio che potrebbe solo parzialmente risultare familiare al pubblico affezionato di lettori di Julia Quinn. Sin dal primo episodio, Lady Violet ha premuto affinché sua figlia Francesca debuttasse in società alla ricerca di un buon partito, ma mai avrebbe pensato che potesse innamorarsi di un uomo così riservato come John Stirling, conte di Kilmartin. Tra i due è sbocciata una rapida e travolgente intesa e Francesca ha cercato prontamente il supporto di sua madre, informandola della volontà di sposarsi. Ma il nuovo personaggio introdotto verso la fine della terza stagione rimetterà probabilmente in moto le cose. Soprattutto ha prontamente incuriosito il pubblico, perché si discosta dal romanzo di Julia Quinn. Per questo motivo, anche la showrunner di Bridgerton Jess Brownell ha pensato bene di dire la sua in merito e spiegare questa decisione.

Bridgerton 3, la showrunner motiva quel colpo di scena su Francesca nel finale

Interpretata da Hannah Dodd (new entry della terza stagione, poiché ha sostituito Ruby Stokes), Francesca desidera una vita tranquilla, possibilmente silenziosa, quindi lontana dal trambusto di casa Bridgerton. È questo il motivo che l’avrebbe spinta a cercare marito, supportando il desiderio di sua madre. Non aveva messo in conto, però, di incontrare John Stirling, un uomo riservato con il quale sembrerebbe avere molto in comune. Innamorarsi di John è stato facile per Francesca: la vera impresa è stata ottenere l’approvazione di sua madre e della Regina Carlotta. A seguire faremo riferimento a quanto accaduto nel finale della terza stagione, per cui potreste imbattervi in anticipazioni poco gradite se non lo avete ancora visto. Allo stesso modo, parleremo di quanto accade nel romanzo dedicato a Francesca, Amare un libertino. Quindi, spoiler alert.

Leggi anche Bridgerton 4: Ecco quando esce la quarta stagione e chi sarà il protagonista

 Nella seconda parte della terza stagione Francesca e John si sposano, organizzando una cerimonia intima a casa Bridgerton. L’intenzione è quella di trasferirsi in Scozia, entrambi desiderosi di pace e tranquillità. Anche Eloise vorrebbe seguirli e non sarà l’unica ad unirsi a loro. Infatti John presenta a Francesca sua cugina Michaela, interpretata da Masali Baduza.  I lettori dei romanzi sanno perfettamente cosa accade nel volume dedicato a Francesca. In Amare un libertino, la giovane perde prematuramente John ma riscoprirà l’amore innamorandosi di suo cugino Michael. Michael è dunque diventato Michaela nella serie tv o è solo una coincidenza? Questo giustificherebbe anche la reazione agitata di Francesca nel momento in cui incontra per la prima volta Michaela al Featherington Ball. Ciò significa che prossimamente il pubblico di Netflix potrà aspettarsi una storia d’amore differente da quella del romanzo? Forse una storia d'amore queer? A raccontare di più è stata anche la showrunner Jess Brownell. Ai microfoni di TVLine, ha anticipato:

Quando ho letto per la prima volta Amare un libertino all’inizio della prima stagione, mi sono davvero identificata con Francesca come donna queer. Ci sono alcuni temi in quel libro su Francesca che si sente diversa. Julia Quinn si riferisce semplicemente al fatto che sia una donna introversa, ma per molti di noi nella comunità queer quella sensazione di sentirsi diversi fin dalla giovane età è una parte delle nostre storie. Per questo ho avvertito una forte risonanza tematica nel raccontare una storia diversa con Francesca. E la mia intenzione non era quella di aggiungere un personaggio queer soltanto per spuntare una casella. Volevo davvero raccontare una storia su una parte dell’esperienza queer. C’è anche un pezzo della storia di Francesca dal punto di vista storico che ci permette di garantire un lieto fine per lei e Michaela. Per me è stato davvero importante creare un personaggio queer principale per dare a quella coppia un lieto fine esattamente come a tutte le altre.

Un’altra domanda curiosa è: vedremo tutto questo nella quarta stagione? La showrunner, a tale proposito, non ha voluto sbilanciarsi ma ha garantito che ci sarà sicuramente più Michaela nei prossimi episodi.

Vedrete più Michaela nella prossima stagione, non posso dire in quale veste, soltanto per non svelare dove stiamo andando. Ma ci sarà un legame tra Michaela e Fran, come avviene nei romanzi. Ci tengo a sottolineare che daremo ancora spazio a John e Francesca. So che molte persone si sono affezionate a questa relazione. E ciò che amo del libro di Francesca è che in realtà la sua è una storia di due grandi amori. E intendo onorare questo aspetto.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV