Blood Drive non avrà una seconda stagione

- Google+
25
Blood Drive non avrà una seconda stagione

Una delle novità più apprezzate dai critici in questa calda estate 2017, Blood Drive non ha avuto altrettanto successo tra i telespettatori americani. Le medie d'ascolto molto basse, soprattutto nelle ultime settimane, hanno costretto quindi Syfy a cancellare la serie d'azione, con l'annuncio arrivato nello stesso giorno in cui andava in onda l'ultimo episodio della prima stagione.

"L'ho saputo non molto tempo fa, e da allora ho cercato di pensare a un modo per dirvelo, poiché sentivo che i fan dovevano saperlo" ha scritto l'ideatore James Roland in un post pubblicato nel suo blog, Midnight Grindhouse. "Alla fine, ho deciso di aspettare che l'ultimo episodio fosse andato in onda, in modo che la notizia non rovinasse la vostra esperienza. Semplicemente, non mi sembrava giusto far esplodere la bolla così presto, soprattutto considerando come va a finire nell'ultimo episodio. Ovviamente gli ascolti erano bassi, ma è stata una serie che ha fatto parlare molto di sé sui social (grazie a voi, ragazzi!) e molto apprezzata dai critici. Questo lo so: nonostante la cancellazione, Syfy è stata l'unica rete ad avere avuto il fegato di fare uno show del genere... e di questo sarò sempre grato".

Sono stati appena 460,000 gli spettatori che negli Stati Uniti hanno seguito settimanalmente i 13 episodi di Blood Drive, con un rating nel target demografico 18-49 dello 0.1. Mentre per Syfy questa cancellazione segue solo di pochi giorni quella di Dark Matter, in Italia il debutto resta fissato per il 2 dicembre su Premium Action.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento