News Serie TV

Better Call Saul: Cosa aspettarsi da Walt e Jesse? Parla il co-creatore

Il debutto dell'ultimo capitolo, in Italia in streaming su Netflix, è fissato per il 12 luglio.

Better Call Saul: Cosa aspettarsi da Walt e Jesse? Parla il co-creatore

Ci dividono solo cinque episodi dal gran finale di Better Call Saul, che la serie nata da una costola di Breaking Bad e subito apprezzata tanto se non di più di quest'ultima. Attesa in streaming su Netflix per il prossimo 12 luglio, la seconda parte della sesta stagione ricongiungerà le storie di Breaking Bad e del suo fortunato spin-off ospitando due guest star attesissime: la coppia protagonista della serie originale, Bryan Cranston e Aaron Paul, interpreti del professor Walter White e di Jesse Pinkman. Con il finale che si avvicina, il co-ideatore Peter Gould ha accontentato i fan desiderosi di conoscere di più sulle circostanze in cui ritroveremo Walt e Jesse. Parlando con Entertainment Weekly, Gould ha svelato qualche dettaglio in più.

Better Call Saul 6: Il ritorno di Bryan Cranston e Aaron Paul

"Vedrete Walt e Jesse in questa stagione, ma penso che il modo in cui li vedrete e quando li vedrete non sarà necessariamente quello che vi aspettereste", ha detto cripitcamente Gould. In effetti, gli autori stanno rimamendo piuttosto vaghi su come e quando rivedremo i due personaggi. Appariranno insieme o separati? Ci saranno più scene con loro protagonisti? Esattamente in quale momento della storia di Breaking Bad si collocherà il loro cameo? Le domande lasciate (volutamente in sospeso) sono davvero tante, ma sembra che gli autori siano pronti a sorprenderci.

Peter Gould: "Abbiamo aspettato fino a quando non era giusto"

"Ho sentito molte teorie su cosa accadrà, e sono felice di dire che non ho sentito neppure una teoria che si avvicini abbastanza a quello che vedrete", ha aggiunto Gould. Per il co-ideatore, inoltre, il tempismo ha rappresentato la cosa più importante. "La cosa di cui vado davvero orgoglioso è che abbiamo aspettato di introdurli fino a quando non era giusto per questa storia. Ovviamente, sarebbe stato banale vederli apparire all'inizio della prima stagione, per dare il via alla serie. Penso che il modo in cui appaiono sia tutto incentrato sulla storia di Jimmy McGill, Kim Wexler e Mike Ehrmantraut. Spero che sarete d'accordo quando lo vedrete", ha concluso.

In passato, Gould aveva già parlato di come si intrecceranno Better Call Saul e Breaking Bad anticipando grandi sorprese e avvertendo gli spettatori: "Non credo che guarderete di nuovo Breaking Bad allo stesso modo dopo aver visto l'intera ultima stagione di Better Call Saul". E noi non vediamo l'ora di scoprire come e perché.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo