Ilona Staller
Locandina Ilona Staller

Ilona Staller

Attore  
NASCE A: BUDAPEST, UNGHERIA
ETÀ: 68 ANNI - NASCE IL: 26/11/1951
10 Anni di carriera
10 Film
Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla vita privata di Ilona Staller, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

DATI ANAGRAFICI DI ILONA STALLER

Età: 68 anni
Nasce a: Budapest, Ungheria
Nasce il: 26/11/1951

BIOGRAFIA DI ILONA STALLER

Anna Elena Staller, attrice pornografica, cantante e politica, nasce a Budapest il 26 novembre del 1951. A soli 15 anni vince il titolo di Miss Ungheria e inzia a lavorare presso un'agenzia di modelle magiara.
Presto si trasferisce in Italia per proseguire la sua carriera di modella, ha un primo matrimonio che finisce quasi subito e inizia a muovere i primi passi nel mondo del cinema: l'esordio è in Incontro d'amore, del 1970, dove appare accreditata come Elena Mercury. Nel 1973 incontra Riccardo Schicchi, che la trasformerà in una star dell'hard:i due conducono inizialmente un programma radiofonico ad alto contenuto erotico sull'emittente romana Radio Luna, "Voulez-vous coucher avec moi", nella quale nascerà il nome d'arte con cui la Staller diverrà celebre: Cicciolina.
La Staller infatti ha l'abitudine di rivolgersi agli ascoltatori con l'appellativo di "cicciolini" e fu Maurizio Costanzo a rovesciare su di lei questo soprannome.
La popolarità di Cicciolina è alle stelle, complici apparizioni senza veli su varie riviste, e dopo aver girato, sotto pseudonimo o non accreditata, film come 5 donne per l'assassino, Il cav. Costante Nicosia demoniaco ovvero: Dracula in Brianza e La supplente, esordisce con il nome di Ilona Staller nel 1975 in La liceale di Michele Massimo Tarantini, cui faranno seguito titoli come Cuore di Cane, I prossenenti, Vizi privati, pubbliche virtù e altri.
Nel frattempo la Staller conduce la trasmissione di Enzo Trapani C'era due volte, andata in onda tra il 1979 e il 1980, e proprio nel 1979 esordisce nell'hard con Cicciolina amore mio. Da allora in avanti, per molti anni, apparirà solo in film pornografici: Telefono rosso, Banane al cioccolato, Cicciolina number one, Carne Bollente, Cicciolina e Moana "mondiali" e molti altri, fino al 1991, quando abbandonò il cinema hard.
Negli anni Ottanta diventa così la regina indiscussa del cinema porno italiano, condividendo lo scettro solo con un'altra creatura di Schicchi, Moana Pozzi, e successivamente con Rocco Siffredi.
Proprio con Moana Pozzi venne arrestata per oscenità durante uno spettacolo dal vivo nel 1986, ma questo non impedì che la Staller, sotto consiglio di Schicchi, si candidasse alle elezioni amministrative del 1987 con il Partito Radicale: venne eletta onorevole con oltre 22mila voti.
Quattro anni più tardi tenta nuovamente l'avventura politica con Moana Pozzi e il Partito dell'Amore, ma questa volta le cose non vanno bene.
Nel 1991, finita la storia d'amore e professionale con Riccardo Schicchi, sposa l'artista americano Jeff Koons, conosciuto due anni prima: ma il matrimonio dura pochi anni e finisce con una dura battaglia legale per l'affidamento del figlio avuto dallo scultore, Ludwig Maximilian.
Nel 1994 torna al cinema con il film Replikator, in cui interpreta una spogliarellista, e nel 1995 si trasferisce in Brasile per prendere parte a una soap in costume dal titolo Xica de Silva.
Nel 1999 dichiara di essere stata a lungo, fin dai suoi 19 anni, quando lavorava come cameriera d'hotel, una spia al servizio del Partito Comunista Ungherese e nel 2000 si sottopone a un intervento di chirurgia estetica al seno, fotografato poi da Gianfranco Salis e esposto in una mostra dal titolo Ilona Renaissance, allestita a Roma nel 2006.
Nel 2002 tentò di candidarsi al Parlamento ungherese per poi provare nuovamente la carta della politica italiana dal 2011 a oggi: la sua ultima candidatura, senza successo, risale alle Amministrative di Roma del 2013.

I FILM PIÙ RECENTI DI ILONA STALLER

Vai alla Filmografia completa

I GENERI PIÙ RICORRENTI DI ILONA STALLER

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming